Indietro
venerdì 9 dicembre 2022
menu
Calcio Prima Categoria

Pareggio nel finale per il Riccione in quel di Cesenatico

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 2 ott 2022 20:17 ~ ultimo agg. 20:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Partita di cartello in quel di Cesenatico tra Villamarina e Riccione. Squadre corte e compatte che si rispettano e inizialmente non osano più di tanto.

Un lampo di Brisigotti accende la partita; assist per Dragoni al centro dell’area di rigore che cicca clamorosamente in girata al 25′. Alza i ritmi il Villamarina, qualche mischia in area con Rea sempre pericoloso ma è Mazzuoli al 41′ a sfruttare, in un nugolo di avversari, una palla vagante e fulminare Masini.

Prova a reagire il Riccione ed ha l’occasione per ristabilire la parità con Dragoni al 45′ che imbeccato da Brisigotti calcia debolmente tra le braccia del portiere. Ripresa a tutto gas con i Cavalieri che partono di slancio e sfiorano il pari con Ioli al 47′ su angolo di Brisigotti. Al 49′ viene espulso Ndao per doppio giallo ma il Riccione non si scompone.

Villamarina pericoloso in contropiede in un paio di circostanze, Masini attento, Riccione che con l’agonismo sopperisce all’uomo in meno. Ci provano Gueye e Bencivenga di testa sfiorando il pari, Imola e Klyvchuk con tiri dalla distanza che fanno la barba ai pali. Mr. Iencinella gioca le carte Borgognoni, Cugnigni, Amati al posto, rispettivamente, di Fantini (splendida partita), Brisigotti e Dragoni.

Al 90’+2′ punizione battuta da Klyvchuk, gran mischia furibonda con palla che giunge a Borgognoni che non perdona e pareggia i conti.

Al 90’+4′ Amati parte in contropiede e Romagnoli, per evitare il peggio, lo stende; rosso diretto e punizione centrale dai 20 metri: batte Klyvchuk esausto e la sua conclusione s’infrange sulla barriera. Villamarina e Riccione si dividono la posta ed ora testa al Morciano per il doppio impegno settimanale; mercoledì ore 20,30 nella Fossa dei Cavalieri a Spontricciolo per il terzo turno di coppa.

Domenica prossima a Morciano per la quinta di campionato.

Addetto stampa Riccione FC 1926 Giorgio Veschi.

]