Indietro
menu
tra Aldi e Fiabilandia

C'era una svolta. Zoccarato sollecita soluzioni per la SS16 a Miramare

In foto: il tratto in questione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 7 ott 2022 15:32 ~ ultimo agg. 8 ott 10:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con la nuova organizzazione del tratto della Statale Adriatica a Miramare, legata anche alla realizzazione del nuovo supermercato Aldi, chi viene da Riccione per svoltare verso il Villaggio del Sole, l’area residenziale e artigianale a monte della SS16, oggi deve arrivare alla rotatoria di Fiabilandia per invertire il senso di marcia: non ci sono infatti più altre opportunità di svolta a sinistra. E c’è chi, per accorciare i tempi, si avventura in pericolose manovre non consentite.

A sollecitare soluzioni per quel tratto di strada è stato, con un’interrogazione il consigliere comunale della Lega Matteo Zoccarato, ipotizzando di ripristinare qualche “slargo” per permettere la divisione tra chi deve svoltare e chi deve andare dritto oppure una piccola rotatoria intermedia.

A rispondere è stato l’assessore ai Lavori Pubblici Mattia Morolli. La svolta a sinistra verso Aldi è pericolosa e la carreggiata non permette di disporsi in più corsie. Si attendono i nuovi dati sulla circolazione nel tratto e, dalla Polizia Locale, il report su incidenti e sanzioni  per poter approfondire la situazione con Anas, ha spiegato l’assessore.

]