Indietro
sabato 1 ottobre 2022
menu
Calcio Serie D

United Riccione-Giana Erminio: dirige Giovanni Tricarico di Verona

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
ven 9 set 2022 17:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In attesa dello start del Girone I in programma domenica 18 settembre tutta la Serie D scende in campo domenica 11 alle 15.00 per le partite della 2a giornata. Nessun anticipo, quattro le variazioni di orario.

Variazioni di orario
Alle 14.00 prende il via Paganese-Arzachena (G), alle 15.30 Roma City-Porto D’Ascoli (F), alle 16.00 Altamura-Gladiator (H) e alle 17.00 Barletta-Molfetta (H).

Cambi di campo
La partita del Girone A Pontdonnaz-Fossano si giocherà al campo “Brunod” di Chatillon (Ao), Alcione-Brusaporto (B) al “Kennedy” di Milano, Mobilieri Ponsacco-Terranuova Traiana (E) al campo “Astori” di Rignano sull’Arno (Fi), Livorno-Sangiovannese (E) al “Magnozzi” di Livorno, Ostiamare-Orvietana (E) al comunale “Angelo Sale” di Ladispoli (Rm), Roma City-Porto D’Ascoli (F) al campo di Leprignano nella località San Marco di Capena (Rm), Vastese-Trastevere (F) al comunale “Civitelle” di Agnone (Is), Nola-Vis Artena (G) al “Paolo Borsellino” di Volla (Na), Palmese-Angri (G) al comunale di Palma di Campania (Na), Lavello-Martina (H) al comunale “Michele Lorusso” di Venosa (Pz), Afragolese-Cavese (H) allo Stadio “Gobbato” di Pomigliano D’Arco (Na).

Variazioni definitive dei campi
Fino al termine della stagione le società Roma City (F) e Palmese (G) giocheranno tutte le loro partite interne rispettivamente al campo “Leprignano” nella località San Marco di Capena (Rm) ed al comunale di Palma di Campania (Na).

Live streaming: le indicazioni per i club
Il Dipartimento Interregionale concede facoltà ad ogni singola società della diffusione – anche a pagamento – delle eventuali dirette trasmesse live streaming in occasione di gare interne ufficiali della stagione sportiva 2022/2023, esclusivamente sui propri canali social ufficiali.
È espressamente vietata ogni altra modalità di trasmissione diversa da quella sopra indicata, in modo particolare il ricorso a piattaforme esterne a quelle dei canali social ufficiali delle singole Società inoltre non sono consentite, a nessun titolo, interconnessioni con operatori della comunicazione.
Non sarà consentita la trasmissione delle gare di cui sopra in modalità live streaming nell’ipotesi di acquisto della singola gara da parte di emittenti accreditate ed autorizzate ovvero di acquisto di uno dei pacchetti previsti per i diritti audio-video del Campionato Serie D ovvero delle gare trasmesse a seguito di eventuale accordo tra la L.N.D. e emittenti nazionali qualificate.

Le designazioni arbitrali

Girone A
Asti-Ligorna (Saverio Esposito di Ercolano), Borgosesia-Bra (Kristian Bellò di Castelfranco Veneto), Castanese-Gozzano (Francesco Gai di Carbonia), Castellanzese-Chieri (Benito Saccà di Messina), Chisola-Vado (Francesco Martini di Valdarno), Derthona-Casale (Jules Roland Andeng Tona Mbei di Cuneo), Legnano-Sestri Levante (Andrea Terribile di Bassano del Grappa), Pinerolo-Stresa (Samuel Dania di Milano), Pontdonnaz-Fossano (Riccardo Dasso di Genova), Sanremese-Fezzanese (Fabio Rinaldi di Novi Ligure).

Girone B
Seregno-Villa Valle (Mario Leone di Avezzano), Alcione-Brusaporto (Stefano Giordano di Grosseto), Casatese-Arconatese (Gabriele Sciolti di Lecce), Chievo Sona-Folgore Caratese (Fabio Franzò di Siracusa), Lumezzane-Ponte S. Pietro (Enrico Cappai di Cagliari), Real Calepina-Desenzano Calvina (Michele Giordano di Palermo), Sporting Franciacorta-Caronnese (Matteo Santinelli di Bergmao), Varesina-Breno (Lorenzo Massari di Torino), Virtus Ciseranobergamo-Varese (Mattia Mirri di Savona).

Girone C
Adriese-Dolomiti Bellunesi (Pierfrancesco Saugo di Bassano del Grappa), Montebelluna-Caldiero (Federico Di Benedetto di Novi Ligure), Cartigliano-Virtus Bolzano (Alessandro Pizzi di Bergamo), Luparense-Cjarlins Muzane (Gerardo Garofalo di Torre del Greco), Montecchio Maggiore-Levico Terme (Giovanni Castellano di Nichelino), Portogruaro-Este (Marco Ferrara di Roma 2), Torviscosa-Campodarsego (David Kovacevic di Arco Riva), Union Clodiense-Legnago (Leonardo Leorsini di Terni), Villafranca Veronese-Mestre (Gaetano Alessio Bonasera di Enna).

Girone D
Crema-Lentigione [differita TRMedia], Prato-Bagnolese (Domenico Mascolo di Castellammare di Stabia) [differita Tv Prato], Aglianese-Corticella (Giuseppe Sassano di Padova), Correggese-Fanfulla (Juri Gallorini di Arezzo), Mezzolara-Pistoiese (Silvia Gasperotti di Rovereto), Salsomaggiore-Carpi (Piero Marangone di Udine), Sammaurese-Real Forte Querceta (Nirintsalama T. Andriambelo di Roma 1), Sant’Angelo-Forlì (Luca Selvatici di Rovigo), Scandicci-Ravenna (Gianmarco Vailati di Crema), United Riccione-Giana Erminio (Giovanni Tricarico di Verona).

Girone E
Arezzo-Follonica Gavorrano (Nicolò Rodigari di Palermo) [diretta Teletruria], Tiferno-Ghiviborgo (Gianluca Guitaldi di Rimini) [diretta Teletruria], Livorno-Sangiovannese (Michele Piccolo di Pordenone) [diretta Granducato Tv] [diretta Teletruria], Ostiamare-Orvietana (Antonio Savino di Torre Annunziata) [differita Teleorvieto Due], Ponsacco-Terranuova Traiana (Paolo Grieco di Ascoli Piceno), Montespaccato-Flaminia (Francesco D’Andria di Nocera Inferiore), Pianese-Poggibonsi (Michele Pasculli di Como), Tau-Sporting Trestina (Giorgio D’Agnillo di Vasto), Grosseto-Seravezza (Matteo Dini di Città di Castello).

Girone F
Vigor Senigallia-Chieti (Bruno Spina di Barletta), [differita Telemax], Alma Juventus Fano-Pineto (Stefano Peletti di Crema), Avezzano-Montegiorgio (Alessandro Papagno di Roma 2), Termoli-Tolentino (Alessandro Colelli di Ostia Lido), Matese-Nuova Florida /(Guido Verrocchi di Sulmona), Roma City-Porto D’Ascoli (Ciro Aldi di Lanciano), Sambenedettese-Cynthialbalonga (Angelo Davide Lotito di Cremona), Vastese-Trastevere (Clemente Cortese di Bologna), Vastogirardi-Notaresco (Luigi Pica di Roma 1).

Girone G
Aprilia-Atletico Uri (Matteo Mangani di Arezzo), Sarrabus Ogliastra-Pomezia (Stefano Foresti di Bergamo), Cassino-Tivoli (Edoardo Manedo Mazzoni di Prato), Ilvamaddalena-Casertana (Franesco Aloise di Lodi), Lupa Frascati-Real Monterotondo (Giuseppe Scarpati di Formia), Nola-Vis Artena (Marco Giordano di Matera), Paganese-Arzachena (Andrea Palmieri di Brindisi), Palmese-Angri (Sebastian Petrov di Roma 1), Sorrento-Portici (Stefano Striamo di Salerno).

Girone H
Brindisi-Bitonto (Francesco Zago di Conegliano) [diretta Antenna Sud], Barletta-Molfetta (Gianluca Catanzaro di Catanzaro), Casarano-Gravina (Giuseppe Maria Manzo di Torre Annunziata), Lavello-Martina (Antonio Pio Pascuccio di Ariano Irpino), Matera Grumentum-Nardò (Lucio Felice Angelillo di Nola), Nocerina-Francavilla (Leonardo Di Mario di Ciampino), Afragolese-Cavese (Dario Acquafredda di Molfetta), Puteolana-Fasano (Filippo Balducci di Empoli), Altamura-Gladiator (Alessandro Gervasi di Cosenza).

Under 19, i calendari del campionato 2022/2023. Si parte il 17 settembre, ultima giornata il 22 aprile 2023

Dopo aver ufficializzato la composizione degli undici gironi del campionato nazionale, il Dipartimento Interregionale ha completato il quadro della Juniores Under 19 2022/2023 pubblicando i calendari della nuova stagione sportiva.

CALENDARI 2022/2023

DATE E ORARI

La nuova stagione per le formazioni Under 19 dei 154 club della quarta serie italiana (alle quali si includono le due di Lega Pro fuori classifica: Città di Pontedera e Turris) inizierà sabato 17 settembre con la fase regolare, il girone d’andata terminerà il giorno 17 dicembre. Giro di boa il 7 gennaio con la conclusione fissata al 15 aprile (gironi a 12 squadre I, L e M) e 22 aprile (gironi a 13 e 14, 15 e 16 squadre G, B e H, A, C, D, E, F).

Nel corso del campionato si giocheranno due turni infrasettimanali: il 9 novembre per la 9ª dei gironi a 15 e 16 squadre (A, C, D, E, F) e il 7 aprile per la  10ª e 13ª dei gironi a 12, 15 e 16 squadre (I, L, M, A, C e D, E, F). Nove le soste previste: l’ 8 ottobre, il 12 novembre, il 3 dicembre, dal 24 al 31 dicembre per le festività natalizie, il 28 gennaio, il 4 marzo, l’11 marzo per gli impegni della Rappresentativa Serie D alla Viareggio Cup, il 1 e 7 aprile 2023.

Per quanto riguarda gli orari, il calcio d’inizio delle partite sarà alle ore 16.00 dal 17 settembre, alle ore 15.30 dal 1 ottobre, alle ore 14.30 dal 30 ottobre, alle ore 15.00 dal 28 gennaio, alle 15.30 dal 25 febbraio e dal 26 marzo alle ore 16.00. Al termine della fase regolare scatterà quella finale per l’assegnazione del titolo nazionale.