Indietro
menu
fermato dalla polizia locale

Spaccia dietro l'ex delfinario. Sorpreso con 12 dosi di cocaina

In foto: la droga sequestrata
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 1 set 2022 14:26 ~ ultimo agg. 15:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Ha portato al fermo e alla denuncia di uno spacciatore, trovato in possesso di 12 dosi di cocaina e 28 grammi di hashish, il servizio serale in borghese svolto dagli agenti della Squadra Giudiziaria della Polizia Locale di Rimini nelle serata di martedì 30 agosto a Marina Centro.
Nell’area retrostante l’ex delfinario gli agenti hanno notato una persona che, alla loro vista, ha tentato di liberarsi di alcuni involucri, per poi allontanarsi in fretta. Il ragazzo, un 28enne straniero, è stato subito fermato: oltre alla droga di cui aveva cercato di sbarazzarsi, ne aveva ancora addosso una altra piccola quantità, nascosta tra i vestiti. Essendo privo di documenti, su disposizione del Magistrato di turno è stato trattenuto in attesa dei risultati dei rilievi dattiloscopici, dai quali è emerso che è irregolare sul territorio italiano.  E’ stato denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e messo disposizione dell’ufficio immigrazione.
Durante lo stesso servizio sono stati segnalati alla Prefettura altri 2 giovani italiani, trovati in possesso di modiche quantità per uso personale.