Indietro
lunedì 26 settembre 2022
menu
Domenica 18 settembre

Cattolica, torna la Festa dello Sport. Al Parco della Pace fervono i preparativi

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 14 set 2022 16:18 ~ ultimo agg. 16:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ritorna domenica 18 settembre la “Festa dello sport” a Cattolica, un’occasione di incontro per famiglie ed appassionati delle varie pratiche sportive. Dopo una pausa forzata, a causa dell’emergenza sanitaria, l’appuntamento si svolgerà presso il Parco della Pace dalle ore 11 alle ore 18. Una giornata dedicata alle società sportive cittadine e che coinvolge anche l’Istituto Comprensivo di Cattolica con i referenti dei progetti dedicati allo sport. Attraverso questo evento l’Amministrazione vuol dare spazio e trasmettere ai cittadini il lato migliore dello sport con i suoi i valori educativi e sociali.

In un’unica location, che si trasformerà in un vero e proprio “Campus dello Sport”, ci sarà lo spazio per dimostrazioni, stand, informazione sui corsi e veri e propri momenti di festa. Un evento che oramai è una tradizione per l’intera città, una manifestazione non-stop, aperta gratuitamente a tutti.

“Siamo davvero molto contenti di ritornare ad incontrare gli sportivi con questo appuntamento al Parco della Pace – spiega l’Assessore allo Sport Federico Vaccarini perché sarà anche il modo di mettere al centro lo spazio verde cittadino più grande che abbiamo a disposizione. Ci fa anche particolarmente piacere che tutte le società sportive cittadine abbiano abbracciato e condiviso l’iniziativa con molto entusiasmo e vivacità”.

Vi sarà modo di cimentarsi nella prova di varie discipline sportive, chiedere informazioni e magari decidere di iniziare a praticare uno sport. Si presenteranno alla città gli istruttori ed i loro corsi da poter frequentare durante la stagione 2022/2023. “Dopo due anni di emergenza sanitaria, l’appuntamento di domenica – conclude Vaccarini – è soprattutto un momento gioioso e condiviso, un’opportunità di ritrovata socialità, per far ripartire sotto un buon auspicio la nuova stagione sportiva”.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO