Indietro
menu
non più le corse notturne

Con la fine di agosto per il metromare è già iniziato l'orario invernale

In foto: I mezzi elettrici del Metromare
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 30 ago 2022 16:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Da ieri, lunedì 29 agosto, per il metromare è iniziato l’orario invernale con corse ogni 15 minuti o 30 minuti dalle 5,30 a mezzanotte. Non ci sono più quindi le corse notturne e le frequenze sono inferiori. Intanto con l’avvicinarsi di settembre si è attivata anche la macchina organizzativa di Start Romagna per la vendita degli abbonamenti.

Agli abbonamenti tradizionali si è affiancato, negli ultimi anni, il progetto “Salta Su”, l’abbonamento gratuito riservato agli studenti di scuole elementari, medie e superiori voluto dalla Regione Emilia – Romagna.  Quanti non hanno i requisiti per usufruire della gratuità regionale ma non hanno compiuto ancora 27 anni alla data di avvio della validità del titolo di viaggio, possono beneficiare delle opportunità previste dagli abbonamenti Under 26. Sarà attivo da settembre, invece, il portale governativo www.bonustrasporti.lavoro.gov.it del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per la richiesta del “Bonus trasporti”, istituito con il Decreto Aiuti del 17 maggio scorso. Si tratta di un contributo di 60€ spendibili da settembre 2022 per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico locale mensili o annuali. Potranno richiederlo le persone fisiche che nell’anno 2021 hanno conseguito un reddito complessivo non superiore a 35mila euro.

Quest’anno grazie al contributo di UniBO (Università di Bologna) gli studenti iscritti all’ateneo bolognese potranno usufruire di abbonamenti annuali personali ad un prezzo molto scontato.