Indietro
domenica 25 settembre 2022
menu
Ecco le avversarie

La Omag-MT inserita nel girone B di Serie A2

In foto: (Foto Lega Volley Femminile)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 30 lug 2022 23:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati resi noti i gironi Est e Ovest del campionato di volley femminile serie A2 per la stagione 2022-23. I calendari saranno pubblicati successivamente.

Il Girone A, di 12 squadre, è formato da: Trentino Volley, Volley Millenium Brescia, LPM Pallavolo Mondovì, Futura Volley Giovani Busto Arsizio, Club Sportivo Alba, Idea Volley Sassuolo, Volley Hermaea Olbia, Montale Pallavolo, Pallavolo Picco Lecco, Us Esperia Volley 1961, Asd Cremona Volley Offanengo 2011 e Club Italia.

Il Girone B, di 11 squadre, è composto da: Volleygroup Roma, Volley Talmassons, Polisportiva A. Consolini, Unione Volley Montecchio Maggiore, Assitec Volleyball Sant’Elia, Polisportiva Libertas Martignacco, Volley Soverato, Marsala Volley, Vicenza Volley, Akademia Sant’Anna Messina e Pallavolo Perugia.

Le 23 squadre ai nastri di partenza, divise in due raggruppamenti, affronteranno una prima fase da 22 giornate che si concluderà nel primo week end di marzo; quindi, in base alla posizione di classifica conquistata, accederanno alla Pool Promozione (le prime sei di ogni girone) o alla Pool Salvezza (le rimanenti).

Ogni formazione si porterà in dote il punteggio accumulato nella prima fase.

La prima classificata della Pool promozione salirà in serie A1. Mentre le classificate dalla 2° alla 7° posizione accederanno ai play off con la 2° e la 3° direttamente in semifinale. Play off che si disputeranno al meglio delle 3 gare. La vincitrice dei play off sarà la seconda squadra che salirà in serie A1.

Il Campionato di Serie A2 inizierà domenica 23 ottobre.

LA NOTA DELLA LEGA VOLLEY FEMMINILE
Oggi, sabato 30 luglio, si è svolta la Consulta dei Presidenti di Serie A2 per decidere la composizione dei due gironi che nel Campionato 2022/23 gareggeranno per la promozione nella massima serie della pallavolo italiana.

Alla presenza di tutti i dirigenti ha aperto il confronto il Presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile, Mauro Fabris, che ha posto l’accento sui grandi risultati ottenuti dalla serie cadetta: “Bentrovati a chi c’era e benvenuti ai nuovi arrivati. Come Lega abbiamo fatto un lavoro per la crescita della Serie A2 molto importante. Ripeto ancora una volta che se abbiamo una A1 di primo livello, riconosciuta da tutti come il più bel campionato al mondo, è anche perché abbiamo una A2 strutturata nell’organizzazione e solidità economico- finanziaria, nell’immagine e nella comunicazione, oltreché nella sua crescita agonistica e sportiva, quale giusta preparazione alla massima serie. Questo successo è testimoniato sicuramente dai numeri avuti dal Campionato scorso di A2, per la prima volta visibile integralmente e gratuitamente su Youtube, che hanno valorizzato l’intero prodotto del volley femminile italiano e regalato una visibilità inimmaginabile per l’A2. Siamo alla vigilia di cambiamenti importanti nell’organizzazione e per il futuro del nostro movimento di vertice. L’intenzione è quella di aumentare ancora la nostra immagine, la nostra visibilità e il nostro peso all’interno dello scenario internazionale. L’impegno della Lega sarà dunque sempre, anche per le ragioni appena esposte, di tutelare il ruolo, le necessità e le aspettative del Campionato di Serie A2 per favorirne la crescita. Se l’A2 è più forte, più forte è l’intera Serie A”.

Successivamente, si è aperto il confronto tra i presidenti dei club, che dopo aver espresso le loro opinioni hanno stabilito a maggioranza i seguenti raggruppamenti, principalmente basati sul criterio geografico e sulla divisione ovest-est. Questo è solo il primo passaggio in vista della nuova stagione, in attesa dei calendari che verranno pubblicati come di consueto nel mese di agosto, della presentazione dei Campionati del 19 ottobre e dell’inizio vero e proprio della contesa, fissato nel weekend del 22-23 ottobre.

GIRONE A
• Club Sportivo Alba Como (CO)
• Futura Volley Giovani Busto Arsizio (VA)
• Idea Volley Sassuolo (MO)
• LPM Pallavolo Mondovì (CN)
• Montale Pallavolo Castelnuovo Rangone (MO)
• Pallavolo Lecco A. Picco (LC)
• Trentino Volley (TN)
• U.S. Esperia Volley 1961 Cremona (CR)
• Volley Hermaea Olbia (SS)
• Volley Millenium Brescia (BS)
• Volley Offanengo 2011 (CR)
• Club Italia

GIRONE B
• Akademia Sant’Anna Messina (ME)
• Assitec Volleyball Sant’Elia (FR)
• Marsala Volley (TP)
• Pallavolo Perugia (PG)
• Polisportiva A. Consolini S.G. in Marignano (RN)
• Polisportiva Libertas Martignacco (UD)
• Unione Volley Montecchio Maggiore (VI)
• Vicenza Volley (VI)
• Volleygroup Roma (RM)
• Volley Soverato (CZ)
• Volley Talmassons (UD)