Indietro
menu
blitz in via pascoli

Spaccio nel sottopasso, fermato dalla polizia Locale un extracomunitario

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 14 giu 2022 20:22 ~ ultimo agg. 20:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Arrestato dalla Squadra giudiziaria della polizia Locale di Rimini mentre spacciava nella zona del sottopasso di via Pascoli. In manette è finito un extracomunitario, già noto alle forze dell’ordine per via di un recente arresto. L’area era già controllata dagli agenti dopo alcune segnalazioni ricevute dai residenti.

Seguito fino all’hotel dove alloggiava, lo spacciatore è ritornato nella zona segnalata. Lì è stato notato incontrare altre persone e comportarsi in maniera sospetta. Gli agenti hanno deciso di entrare in azione proprio al momento dello scambio che è avvenuto sotto i loro occhi. L’uomo è stato fermato, mentre un altro ragazzo è riuscito a far perdere le proprie tracce. Dalla perquisizione prima personale e poi domiciliare, avvenuta successivamente nella sua camera d’albergo, sono stati trovati e sequestrati 11 grammi tra hashish e marijuana. Oltre alla somma di 130 euro ritenuta provento dello spaccio e posta sotto sequestro insieme alla sostanza stupefacente.

L’extracomunitario, che risultava anche privo di documenti identificativi e titolo di regolare soggiorno, è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio e trattenuto nella camere di sicurezza del Comando, in attesa di comparire davanti al giudice.