Indietro
sabato 2 luglio 2022
menu
Contro il Tre Penne

Verso la finale: La Fiorita torna ad allenarsi

In foto: Lorenzo Lunadei (credit FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 24 mag 2022 17:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue l’avvicinamento alla finale di Campionato per La Fiorita, che giovedì sera proverà ad aggiudicarsi il 6° titolo sammarinese della sua storia, oltre all’accesso ai preliminari di Champions League. Dopo la semifinale di ritorno di domenica, dispendiosa soprattutto per le alte temperature, i gialloblù torneranno in campo questa sera a Montegiardino per una seduta di allenamento.

Domani (mercoledì), invece, è in programma l’allenamento ufficiale al San Marino Stadium, che vedrà gli uomini di Lasagni in campo a partire dalle 20:15 (i primi 15 minuti saranno aperti alla stampa). Prima, alle 18:00, è in programma la conferenza stampa delle due squadre. Per La Fiorita interverranno il tecnico Oscar Lasagni e il difensore Roberto Di Maio.

UN PO’ DI NUMERI
Quella di giovedì sarà la finale numero 34 della storia de La Fiorita, la sesta consecutiva degli ultimi sei campionati decisi sul campo. Sono 17 i titoli vinti dal club di Montegiardino: 5 scudetti, 6 Coppe Titano e 6 Supercoppe, di cui 3 nella vecchia denominazione Trofeo Federale.

Ricorrente anche la sfida con il Tre Penne che, solo in campionato, ha incrociato i tacchetti con i gialloblù tre volte nelle ultime 5 finali.

I BIGLIETTI
I biglietti per la finale sono disponibili sin da ora in prevendita, al costo di 10 euro (ridotto 5 euro). Fino a mercoledì 25 maggio si potranno acquistare presso la segreteria della FSGC (dalle 16:00 alle 19:00), oppure on line su Vivaticket e nei punti vendita Vivaticket presenti sul territorio sammarinese e italiano. Infine, sarà possibile acquistare i tagliandi alla biglietteria dello stadio a partire dalle ore 19:00.

Ufficio stampa La Fiorita

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport