Indietro
menu
furto aggravato

Tenta il furto di una bici elettrica in spiaggia, arrestato 25enne

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 27 mag 2022 17:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Giovedì pomeriggio la Polizia di Stato ha tratto in arresto un 25enne magrebino, irregolare sul territorio nazionale, per furto aggravato. L’attenzione di una volante della Questura di Rimini in viale Regina Margherita è stata richiamata da un anziano signore, il quale poco prima era stato vittima del tentato furto della sua bicicletta elettrica.

Il giovane, pochi minuti prima si era introdotto nel magazzino di uno stabilimento balneare per asportare dall’interno la bicicletta. L’anziano, notando questa strana situazione, si era avvicinato al magazzino e aveva scoperto lo straniero che stava già spingendo la bici per portarla via con sé.  Vistosi scoperto il 25enne ha abbandonato la bicicletta e tentato di guadagnare la fuga verso la spiaggia.

Nel frattempo la Polizia, a cui era stato riferito l’accaduto e la descrizione del fuggitivo, perlustrando la zona lo ha individuato, bloccato e identificato.  Accompagnato in Questura per gli accertamenti del caso, il 25enne, con a carico numerosi precedenti penali e pregiudizi di polizia, è stato tratto in arresto per furto aggravato.