Indietro
domenica 3 luglio 2022
menu
Poule Scudetto

San Marino vince gara2 a Nettuno (3-10)

In foto: La squadra del San Marino Baseball 2022
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 28 mag 2022 23:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Bella vittoria in gara2 allo “Steno Borghese” per il San Marino Baseball, che produce un pomeriggio da nove valide e dieci punti, portandosi a casa la seconda partita della serie giocata in terra laziale (10-3). Sul monte il vincente è Quattrini, nel box da segnalare le due valide di Angulo (con triplo), Leonora (3 pbc) e Batista (2 pbc).

LA CRONACA. Inizia bene il match per i Campioni d’Italia, col primo inning a produrre due punti e il secondo pure. Con un out, ecco subito il singolo di Angulo su Pecci, poi il doppio dell’1-0 di Lino e l’eliminazione di Ustariz.
L’inning prosegue con le basi riempite da Leonora (colpito) e Morresi (base ball), mentre il 2-0 entra automaticamente dopo che Ferrini è stato colpito. Al 2° di nuovo situazione di basi piene (Celli colpito, basi ball a Lino e Ustariz) e, con due out, ecco il singolo da due punti di Leonora che vale il 4-0.

Al 3° San Marino produce ancora tanto (basi piene) ma non va a segno, mentre al 4° arrivano altri tre punti. Con due out e zero in base, Lorenzo Morresi tiene vivo l’inning con un singolo a destra, Ferrini è colpito e Batista li porta a casa entrambi con un doppio per il 6-0. Non solo, perché arriva anche un singolo di Epifano che significa 7-0.

I Titani dilagano e aggiungono un punto al 5° per l’8-0 (valida di Leonora, a punto Ustariz) e due al 6° per il 10-0 sul triplo di Angulo. Gara sostanzialmente agli archivi, anche perché sul monte Quattrini mette insieme una super prestazione, concedendo qualcosa solo nel finale. Al 6° i padroni di casa segnano due punti. Giordani tocca un singolo, Pomare è in base grazie a quattro ball, la volata di sacrificio di Novoa significa spostamenti sulle basi e quella di Draijer genera il punto dell’1-10. Arriva poi anche il singolo di Mercuri per il 2-10 prima della terza
eliminazione, con Quattrini che lascia al piatto Baldazzi. Al 7°, su Peluso, il Nettuno segna il punto del definitivo 3-10 grazie a singolo di Sellaroli e doppio di Giordani. Vince San Marino!

NETTUNO 1945 – SAN MARINO BASEBALL 3-10

SAN MARINO: Celli (Di Fabio ed 0/1) ec (0/2), Angulo 2b (2/4), Lino r (1/3), Ustariz 1b (0/4), Leonora es (2/3), Morresi (Lo. Di Raffaele) dh (1/3), Ferrini (Pulzetti 0/2) 3b (0/0), Batista ed/ec (2/4), Epifano ss (1/4).

NETTUNO: Sellaroli 2b (2/4), Giordani ec (2/4), Pomare ss (1/3), Novoa 1b (1/3), Draijer dh (0/2), Mercuri 3b (1/3), Garbella (Baldazzi ed 0/1) es (0/2), Trinci r (1/3), Noguera ed/es (0/3).

SAN MARINO: 220 312 0 = 10 bv 9 e 1
NETTUNO: 000 002 1 = 3 bv 8 e 2

LANCIATORI: Quattrini (W) rl 6, bvc 6, bb 1, so 3, pgl 2; Peluso (r) rl 1, bvc 2, bb 0, so 2, pgl 1; Pecci (L) rl 1.2, bvc 3, bb 3, so 1, pgl 4; Taschini (r) rl 2.1, bvc 4, bb 2, so 1, pgl 3; Pizziconi (r) rl 1, bvc 1, bb 1, so 1, pgl 0; Camilo (f) rl 2, bvc 1, bb 2, so 1, pgl 1.

NOTE: triplo di Angulo; doppi di Lino, Batista e Giordani.