Indietro
domenica 22 maggio 2022
menu
Baseball Serie A

Il San Marino Baseball vince gara1 a Modena (2-4)

In foto: La squadra del San Marino Baseball 2022
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 30 apr 2022 20:40 ~ ultimo agg. 20:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il San Marino Baseball esce bene dalla partita più sofferta dell’anno e vince 4-2 a Modena in gara1 mantenendo dunque l’imbattibilità. Sotto 0-2 al 3°, i Titani hanno passato qualche ripresa a inseguire, riuscendo poi a segnare un punto al 6°, quello del pareggio al 7° e i due del definitivo 4-2 all’8°. Vincente un super Luca Di Raffaele, che nelle sue quattro riprese da rilievo ha concesso la miseria di una valida e nessuna base ball. Nel box due valide per Angulo, Lino, Di Fabio e Pieternella, con quest’ultimo autore di un triplo.

LA CRONACA. Il manager Doriano Bindi, senza Epifano e Pulzetti, rivoluziona il diamante, lasciando Ustariz in prima e mandando Ferrini in seconda, Angulo interbase e Di Fabio in terza. I partenti, Quattrini e Soto, tengono a bada i line-up per due riprese, poi San Marino spreca (triplo di Pieternella in apertura di 3° inning ma nessun punto) e Modena punisce. Quattrini concede la base ai due Infante, con Martone poi out su bunt e Russo su volata. Con due eliminati, sono i singoli di Pompilio e Corbino a portare a casa 1-0 e 2-0 per i padroni di casa. Quattrini poi si riprende e non fa avvicinare più Modena a casa base, ma l’attacco dei Campioni d’Italia non riesce a essere efficace sui lanci di Soto fino al 6°. È in quella ripresa che i Titani tornano a macinare valide. Lo fanno con Angulo, Lino e Ustariz, che batte il singolo dell’1-2. Al 7° arriva il pari. Dopo due out, ecco l’importantissima valida di Di Fabio, poi la base a Ferrini e il singolo del 2-2 di Oscar Angulo che fa scendere dal monte Soto. Entra Paltrinieri, col terzo out che si materializza sulle basi su un tentativo di rubata. Luca Di Raffaele, entrato al 6° per Quattrini, concede le briciole: un colpito (Campazzi) al 6° e una valida (Pompilio) all’8° subito seguita da un doppio gioco. L’attacco intanto mette la freccia all’8°. Con un out, per Lino c’è la valida, Ustariz lo sposta in seconda con un altro singolo e sulla rimbalzante di Leonora c’è la giocata decisiva: Ventura fa tutto da solo per l’eliminazione in seconda, ma poi sbaglia il tiro in prima e arriva il punto a casa (3-2). Poi anche Batista centra la valida ed è 4-2. Di Raffaele chiude con grande autorevolezza, vince San Marino.

MODENA BASEBALL – SAN MARINO BASEBALL 2-4

SAN MARINO: Ferrini 2b (0/4), Angulo ss (2/4), Celli ec (0/5), Lino r (2/4), Ustariz 1b (2/4), Leonora es (0/4), Batista ed (1/4), Pieternella dh (2/4), Di Fabio 3b (2/4).

MODENA: Infante Luti 3b (1/3), Martone ss (0/3), Russo ed (0/4), Pompilio 1b (3/3), Corbino r (1/4), Tamburrini (Scerrato 0/1) dh (0/2), Campazzi ec (1/3), Ventura 2b (0/4), Infante Carreno es (0/2).

SAN MARINO: 000 001 120 = 4 bv 11 e 0
MODENA: 002 000 000 = 2 bv 6 e 1

LANCIATORI: Quattrini (i) rl 5, bvc 5, bb 4, so 5, pgl 2; Lu. Di Raffaele (W) rl 4, bvc 1, bb 0, so 6, pgl 0; Soto (i) rl 6.2, bvc 7, bb 2, so 5, pgl 2; Paltrinieri (L) rl 1, bvc 3, bb 0, so 0, pgl 1; Anitohin (r) rl 1.1, bvc 1, bb 0, so 0, pgl 0.

NOTE: triplo di Pieternella.