Indietro
sabato 21 maggio 2022
menu
Basket Serie B

Goldengas Senigallia-RivieraBanca Basket Rimini 56-60

In foto: (Foto Nicola de Luigi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 10 apr 2022 21:07 ~ ultimo agg. 11 apr 15:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Goldengas Senigallia-RivieraBanca Basket Rimini 56-60 (17-13, 10-19, 14-13, 15-15)

IL TABELLINO
Goldengas Senigallia: Filippo Giannini 14 (3/6, 2/4), Alberto Bedin 13 (5/7, 0/0), Lorenzo Calbini 13 (5/6, 1/4), Marco Giacomini 8 (2/3, 1/12), Lorenzo Varaschin 4 (2/3, 0/1), Luca Bedetti 2 (0/2, 0/1), Filippo Cicconi Massi 2 (1/1, 0/1), Francesco Gnecchi 0 (0/1, 0/1), Davide Terenzi 0 (0/0, 0/1), Gioele Figueras Oberto 0 (0/0, 0/0), Giammarco Giuliani 0 (0/0, 0/0), Davide Rossini 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 8 / 13 – Rimbalzi: 33 4 + 29 (Lorenzo Varaschin 8) – Assist: 18 (Marco Giacomini 5).

RivieraBanca Basket Rimini: Andrea Tassinari 16 (5/10, 0/9), Eugenio Rivali 14 (3/4, 2/5), Marco Arrigoni 11 (4/10, 0/1), Alessandro Scarponi 9 (3/4, 1/3), Tommaso Rinaldi 4 (2/5, 0/0), Francesco Bedetti 3 (1/3, 0/5), Luca Fabiani 3 (1/3, 0/0), Andrea Saccaggi 0 (0/0, 0/2), Dario Rossi 0 (0/0, 0/0), Leonardo Amati 0 (0/0, 0/0), Borislav Georgiev Mladenov 0 (0/0, 0/0), Davide Carletti 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 13 / 17 – Rimbalzi: 29 8 + 21 (Marco Arrigoni 11) – Assist: 9 (Andrea Tassinari, Francesco Bedetti 3).

I RISULTATI DELLA 26a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B GIRONE C E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Inizio di partita estremamente fisico: Senigallia spinge con Bedin che segna 6 punti consecutivi, Rimini risponde col trio Rivali-Bedetti-Rinaldi (8-8 al 5′). L’equilibrio regna sovrano, entrambe le squadre non si risparmiano nei contatti ed il punteggio ne risente rimanendo molto basso; sul finire di primo quarto Senigallia tenta un primo allungo con un doppio Calbini (14-8 all’8′), RivieraBanca ricuce col tandem Scarponi-Arrigoni ma la tripla di Giannini sancisce il +4 per i padroni di casa (17-13).

I biancorossi cominciano il secondo quarto con un altro piglio: la tripla di Scarponi e la schiacciata di Arrigoni valgono il primo vantaggio Rimini ed il timeout per Gabrielli (17-19 al 14′). I marchigiani si affidano ad un doppio Giannini per impattare, mentre Calbini firma un nuovo sorpasso (23-21 al 16′); Tassinari s’iscrive alla partita con 6 punti consecutivi che tengono in parità Rimini (27-27 al 19′). Nell’ultimo minuto del primo tempo si scatena Rivali con 5 punti filati che mandano gli ospiti negli spogliatoi in vantaggio (27-32).

Al rientro dagli spogliatoi la partita vive un’altra fase di aridità offensiva: dopo una prima metà di terzo quarto povera di contenuti Rimini riprende la sua marcia con i canestri di Arrigoni, Tassinari e Scarponi che forzano il timeout di Gabrielli (30-40 al 27′). I padroni di casa però si destano col gioco da tre punti di Giacomini cui seguono 4 punti consecutivi di Bedin ed il canestro di Varaschin che valgono il -1 ed il timeout, questa volta, di Ferrari (39-40 al 29′). RivieraBanca riesce a chiudere sul +5 il terzo quarto grazie alla bomba di Rivali ed alla realizzazione di Fabiani (41-45).

Senigallia torna avanti ad inizio quarto quarto con le bomba di Giannini e 5 punti firmati Calbini che costringono Ferrari ad un altro timeout (49-45 al 35′). Tassinari pareggia i conti in un amen, Giannini segna di nuovo per i suoi ma Scarponi fa altrettanto (51-51 al 36′). E’ sempre Giannini a riportare al comando i padroni di casa, Arrigoni però non ci sta e schiaccia di potenza subendo il fallo, completando poi il gioco da tre punti (54-56 al 38′). Giacomini e Rivali sbagliano entrambi da tre punti, ci pensa allora capitan Rinaldi a segnare il jumper decisivo del +4 che di fatto regala una preziosissima vittoria a Rimini (56-60).

RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo domenica 24 aprile alle ore 18:00 al PalaRossini per la tredicesima giornata del girone di ritorno contro Il Campetto Ancona.

IL DOPOGARA

VOTA L’MVP DI RBR

Ufficio Stampa RivieraBanca Basket Rimini