Indietro
lunedì 16 maggio 2022
menu
Al Wonderbay di San Marino

Domenica la seconda tappa della "Sati Padel Cup"

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 21 apr 2022 17:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La prima edizione della “Sati Padel Cup” ha preso ufficialmente piede in data 27 Marzo con una prima tappa che ha lasciato il segno ed ha visto trionfare Luigi Bianchi e Marco Berardi, capaci di sconfiggere in finale Marco De Gregorio e Pier Giorgio Micheloni.

Per i campioni in carica e tutti gli iscritti è però già tempo di rimboccarsi le maniche. Questa domenica infatti, torna la “Sati Padel Cup”, competizione di padel amatoriale che si svolge al centro sportivo Wonderbay di San Marino, e lo fa con una tappa che promette di essere particolarmente scoppiettante con ben 32 atleti iscritti alla competizione maschile e 8 atlete partecipanti alla gara femminile.

Sarà uno step intermedio fondamentale per capire chi avrà fino alla fine ambizioni di posizionarsi ai piani alti della classifica generale e chi invece si dovrà “accontentare” di passare una bella giornata all’insegna del padel e del divertimento, concorrendo magari per i premi di tappa in palio.

Domenica 15 Maggio sarà poi in programma poi il gran finale: un’ultima tappa in cui non mancheranno le emozioni ed al termine del quale saranno eletti i campioni della competizione maschile e femminile. Impossibile mancare.

L’evento è organizzato dalla neonata Shark S.r.l. in collaborazione con la Smash Padel World ed il Wonderbay di San Marino e si pone l’obiettivo di promuovere e far giocare più gente possibile a questo fantastico sport. Per la riuscita e la realizzazione del tutto, grandi meriti vanno a Sati S.r.l. e Sm Studio Sped S.r.l. (partner dell’evento) ed a tutti gli altri agli sponsor (Reggini, Movty, Rainbow Sushi, Sigismondo Viaggi, Dv Hotels, Sportpiù Rimini, Bike Shop e Non Solo Padel), che hanno creduto sin da subito nell’iniziativa.

Per gli interessati a partecipare le iscrizioni sono ancora aperte sulla piattaforma www.movty.it. Una cosa è poca ma sicura: domenica 24 Aprile sarà gran spettacolo.