Indietro
mercoledì 18 maggio 2022
menu
FSGC

U21 San Marino: la prima del 2022 è in Ungheria, debutto da CT per Cecchetti

In foto: Matteo Cecchetti
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 23 mar 2022 17:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La prima volta di Matteo Cecchetti da selezionatore della Nazionale U21 di San Marino è al Nándor Hidegkuti Stadion di Budapest, uno dei tanti stadi capitolini e di certo tra i più nuovi e vicini alle abitudini casalinghe dei Titani. Circa 5.000 i posti a sedere, nonostante per domani sia prevista una presenza di circa un decimo della capienza totale, complice anche l’orario non troppo congeniale con impegni di lavoro. Il fischio d’inizio, affidato al georgiano Irakli Kvirikashvili, è fissato infatti per le ore 16:30.

Alla medesima ora, ma di oggi, Cecchetti ha fissato l’allenamento ufficiale utile a smaltire le tossine del trasferimento da San Marino a Budapest, operato tramite un volo charter da Rimini, e prendere confidenza con le condizioni che i Biancazzurrini sperimenteranno nella gara di domani. La nota lieta, in tal senso, è la temperatura ampiamente primaverile della capitale ungherese.

Ventuno i giocatori convocati da mister Cecchetti, pronto a fissare la prima panchina sulla Nazionale U21 di San Marino. L’incontro di domani fisserà inoltre il debutto assoluto sul palcoscenico internazionale di alcuni membri dello staff tecnico: si tratta di Lunardini e Testoni, rispettivamente collaboratore tecnico e preparatore atletico.

FSGC | Ufficio Stampa