Indietro
venerdì 20 maggio 2022
menu
Basket C Silver

Titans, al Multieventi arriva Perugia

In foto: Simone Porcarelli (Foto di Simone Fiorani)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 25 mar 2022 14:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tornano al Multieventi i Titans e lo fanno per affrontare una delle squadre più calde della categoria. Domani (sabato) alle 18:00 c’è Pallacanestro Titano-Perugia Basket, gara di alta classifica che servirà a definire ancora meglio le posizioni nei quartieri nobili.

Coach Porcarelli, i Titans arrivano dalla bella reazione di Gualdo…
“Non eravamo al completo ma la cosa non ci ha demotivato, anzi. Ci ha fatto dare qualcosa in più, vale per tutti. L’inizio è stato incredibile, un buon avvio che ci ha permesso di restare davanti tutta la partita. Molto bene l’attacco e anche la difesa”.

Ora c’è Perugia, squadra che avete già affrontato un mese fa. Come li vede?
“Squadra tosta che abbiamo visto bene all’andata. Tutti fanno canestro e riescono a essere produttivi. Sono senza dubbio i più in forma di tutto il campionato, gli unici con Urbania a non aver ancora perso in questa seconda fase. Per batterli serve la miglior versione di noi stessi. Fisicamente non lo siamo, al momento, ma ci rimboccheremo le
maniche per sopperire e dare a loro del filo da torcere”.

Come sta il gruppo Titans?
“Non bene, siamo raffreddati e influenzati in diversi giocatori. Non Covid ma altro. In più ci sono anche un paio di infortuni. Macina, Gamberini e Liberti non giocheranno. Saponi è in dubbio e Dini e Raschi non sono nelle migliori condizioni. Ora sembra che si possano rinviare le partite solo per Covid, l’influenza normale non è più un problema a quanto pare. Questo non fa del bene allo sport. In periodo pre-pandemia le cose funzionavano diversamente, ora si rinvia solo per Covid per quanto stabilito secondo protocollo. Prima non era così. Abbiamo accettato il rinvio di Acqualagna, quello di Montemarciano in casa nostra per un positivo. Il problema ce l’abbiamo noi e per due partite consecutive i rinvii non sono accordati. Buono a sapersi, ora sappiamo come doverci comportare in futuro”.