Indietro
mercoledì 18 maggio 2022
menu
Le indicazioni per il traffico

Martedì scatta la "Coppi e Bartali": via Scacciano e via San Clemente interessate

In foto: photo Dario Belingheri/BettiniPhoto
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 21 mar 2022 12:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Le località di Scacciano e Misano Monte saranno interessate domani (martedì) dal passaggio della prima tappa della “Coppi e Bartali”, gara ciclistica su strada che scatterà da Riccione per poi farvi ritorno dopo aver attraversato diversi comuni della Provincia, per un totale di 162 km.

Il Presidio della Polizia Locale di Misano Adriatico informa che, per quanto riguarda il territorio comunale di Misano, le strade interessate saranno:

– via Scacciano, dal confine con il comune di Riccione fino alla rotatoria all’intersezione con via Roma;

– via San Clemente, dalla rotatoria all’intersezione di via Roma fino al confine con i Comuni di San Clemente e Coriano.

Le due strade saranno interessate da due passaggi, in andata e in ritorno. Il primo è previsto alle ore 12:00 in occasione della partenza: la gara attraverserà le località di Scacciano e Misano Monte per poi procedere in direzione San Clemente. I corridori faranno transiteranno nuovamente sulle due strade comunali di Misano alle ore 15:50 circa, con direzione di marcia San Clemente – Riccione, per dirigersi all’arrivo.

La circolazione veicolare, nelle due strade, sarà interrotta per il tempo strettamente necessario al transito degli atleti.

Ai residenti che dovessero avere necessità di utilizzare l’auto durante queste fasce orarie, ai gestori delle attività commerciali e ai dipendenti, clienti e fornitori, è consigliabile di organizzarsi in anticipo tenendo conto dei blocchi circolatori che saranno disposti.

Inoltre, per ragioni di tutela della sicurezza degli atleti, come richiesto dall’organizzazione, su tutte le strade interessate non potranno essere presenti autoveicoli in sosta. Pertanto, nelle fasce orarie sopra indicate, verrà regolarmente istituito e fatto rispettare il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli.

Il servizio di trasporto pubblico operato da Start Romagna sarà garantito ma potrebbe subire dei ritardi in corrispondenza del transito dei ciclisti.