Indietro
mercoledì 18 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

Il Tre Penne torna alla vittoria: 2-1 al San Giovanni

In foto: Badalassi (Foto ©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 5 mar 2022 19:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

24a giornata di Campionato Sammarinese 2021/2022
San Giovanni-Tre Penne 1-2

IL TABELLINO
San Giovanni (3-5-2): De Angelis; Senja, Angelini, Giacomo Conti (41’ st Perrotto); Tasini (13’ st De Biagi), Strologo (26’ st Satalino), Grillo, Cecchetti (14’ st Lisi); Mema, Montebelli (26’ st Matteoni). A disposizione: Montagna, Ugolini. Allenatore: Marco Tognacci.

Tre Penne (4-3-3): Migani; Battistini, Casadei (33’ st Cauterucci), Vandi; Righini, Matteo Semprini (27’ st Zonzini), Gai; Pieri (19’ st Cesarini), Badalassi, Chiurato. A disposizione: Lanzoni, Lombardi, Zafferani, Cibelli. Allenatore: Stefano Ceci.

Arbitro: Piccoli.
Assistenti: Mineo e Depaoli.
4° Ufficiale: Ucini.

Ammoniti: Chiurato (TP), Strologo (SG), Senja (SG), Badalassi (TP).

Marcatori: 38’ pt Badalassi, 16’ st Chiurato, 39’ st Mema.

CRONACA E COMMENTO
Il Tre Penne ritrova i tre punti e lo fa ritrovando anche il gol di Imre Badalassi, il primo in questo 2022. A Fiorentino va in scena una sfida contro un San Giovanni reduce da due vittorie consecutive, che hanno dato un nuovo slancio alla squadra di Tognacci.

Sono proprio i rossoneri a partire meglio, al 5’ Montebelli mette in mezzo per Mema che non ci arriva e costringe la difesa del Tre Penne a spazzare. Ci prova il Tre Penne direttamente da punizione con Righini, la sua conclusione viene bloccata in due tempi da De Angelis. Al 23’ Battistini rischia tanto perdendo un pallone in area, Cecchetti mette dentro teso per Mema che prova a girarla in rete di mancino ma finisce fuori. Al 37’ Chiurato lascia sfilare per Badalassi, che si sposta la palla sul destro e costringe il portiere avversario a deviare in angolo. È solo il preludio al gol che arriva proprio sugli sviluppi di questo corner: svetta più in alto di tutti Badalassi, che interrompe un digiuno durato più di due mesi e porta in vantaggio i suoi. 120’’ dopo lo stesso Badalassi avrebbe l’occasione per fare doppietta, a dirgli di no sul suo tiro dalla distanza c’è la traversa. L’asse Chiurato- Badalassi produce ottimi effetti e poco prima del 45’, il numero 95 di Città entra in area e calcia in bocca a De Angelis.

Nel secondo tempo il Tre Penne trova il gol de raddoppio al 16′: cross dalla sinistra di Gai, Badalassi colpisce di testa e trova la respinta del portiere avversario sulla quale Chiurato arriva e trova il gol. Poi succede poco o nulla per 20′, fino al 39′ quando il San Giovanni la riapre sfruttando un passaggio sbagliato di Vandi. De Biagi intercetta e lancia Mema davanti a Migani, l’attaccante albanese non sbaglia ed è 2-1. Nell’ultimo de 5′ di recupero assegnati, il Tre Penne potrebbe trovare anche il terzo gol: Gai serve per Chiurato, che vede De Angelis fuori dai pali e prova il pallonetto dalla distanza che viene deviato sopra la traversa dallo stesso portiere. Triplice fischio e vittoria importante, nel prossimo turno i ragazzi di Ceci affronteranno la Folgore nel big match della 25a di campionato.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci