Indietro
domenica 22 maggio 2022
menu
Fed. Sammarinese Ciclismo

Giovedì 24 marzo il passaggio sul Titano della Coppi e Bartali

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 17 mar 2022 13:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Giovedì 24 marzo la Settimana Internazionale Coppi Bartali approderà a San Marino.

La Federazione Sammarinese Ciclismo collabora con le Segreterie di Stato al Turismo e allo Sport per la regia organizzativa del passaggio in Repubblica della famosa corsa ciclistica a tappe maschile, in programma dal 22 al 26 marzo.

Quella che transiterà sul Titano è la terza delle sei tappe in programma che, con il suo arrivo in salita e un dislivello che arriva a sfiorare i 4.000 metri complessivi, potrebbe dare una decisa impronta alla classifica generale.
La tappa, che misura 147 chilometri complessivi, partirà alle 12.00 dal Piazzale lo Stradone per poi proseguire verso Fiorentino e attraversare il confine in direzione Monte Grimano. Giunti a Mercatino Conca si comincerà a risalire la vallata del fiume Conca per arrivare Villagrande di Montecopiolo, quindi al GPM di Serra San Marco. Dopo la discesa, un breve ma impegnativo tratto di salita porterà la corsa a lambire Verucchio per rientrare in territorio sammarinese da Dogana, proco prima delle 14:00. Si salirà in direzione Città lungo la superstrada, per transitare una prima volta sotto lo striscione del traguardo. Da questo punto avrà inizio la fase più impegnativa della tappa, un circuito di 18,2 km, che per ogni giro supera un dislivello in salita di 570 metri, da ripetere quattro volte. I ciclisti toccheranno Città, Murata, Fiorentino, Chiesanuova e Gualdicciolo, per poi tornare verso il traguardo. Una tappa senz’altro spettacolare, che farà conoscere alcuni di luoghi più belli di San Marino.

LE STRADE CHIUSE AL TRAFFICO
Per consentire il passaggio della gara ciclistica, garantendo la sicurezza degli atleti, l’ordinanza numero 23 della Segreteria di Stato Affari Interni, in osservanza delle prescrizioni della Polizia Civile, ha disposto la chiusura al traffico veicolare e alla sosta delle seguenti vie e piazze:
– Via G.B. Belluzzi, P.le Lo Stradone, Viale Federico d’Urbino (dall’incrocio con Via Paolo III° fino a incrocio con Via della CellaBella) e relativi parcheggi a raso dalle ore 23.00 di mercoledì 23 marzo 2022 alle ore 18.00 di giovedì 24 marzo 2022 ecomunque fino al termine della manifestazione;
– Via Piana (dall’intersezione con Via G. Giacomini all’intersezione con Via P. Tonnini), Via Paolo III°, V.le Federico d’Urbino, P.zza delle Nazioni Unite, P.le Marino Calcigni (P1B), P.le Marino Giangi (P2A), P.le della Stazione (P2B), Parcheggio P8 dalle ore 06:00 alle ore 18:00 di giovedì 24 marzo 2022 e comunque fino al termine della manifestazione;
– interdizione al transito di Via del Voltone, Via del Serrone, Via Impietrata, Via Ventun Settembre, Strada del Ponte, Strada dell’Olmeda (fino all’intersezione con Strada La Venezia), Strada La Venezia, Strada del Lavoro (fino all’intersezione con Strada Prima Gualdaria), Strada Prima Gualdaria, Via Montalbo (dall’intersezione con Strada Prima Gualdaria a intersezione con Via Piana), Via Piana (dall’intersezione con Via Montalbo fino all’intersezione con Via P. Tonnini) dalle ore 13:15 alle ore 16:15 di giovedì 24 marzo 2022 e comunque fino al termine della manifestazione.
I percorsi alternativi saranno debitamente segnalati e sarà garantito il transito ai mezzi di soccorso.