Indietro
mercoledì 25 maggio 2022
menu
Basket Serie B

RivieraBanca Basket Rimini-Virtus Basket Civitanova Marche 101-71

In foto: (Foto Nicola de Luigi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 13 feb 2022 17:40 ~ ultimo agg. 14 feb 17:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RivieraBanca Basket Rimini-Virtus Basket Civitanova Marche 101-71 (27-19, 21-17, 24-19, 29-16)

IL TABELLINO
RivieraBanca Basket Rimini: Stefano Masciadri 21 (7/10, 2/5), Borislav Georgiev Mladenov 15 (6/7, 1/6), Alessandro Scarponi 14 (1/4, 4/6), Francesco Bedetti 13 (1/1, 3/4), Andrea Tassinari 10 (1/2, 2/3), Tommaso Rinaldi 10 (5/5, 0/1), Luca Fabiani 10 (3/5, 0/0), Marco Arrigoni 6 (2/3, 0/1), Leonardo Amati 2 (1/1, 0/0), Dario Rossi 0 (0/1, 0/0), Davide Carletti 0 (0/1, 0/0), Eugenio Rivali 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 11 / 15 – Rimbalzi: 40 8 + 32 (Stefano Masciadri 10) – Assist: 31 (Andrea Tassinari 12).

Virtus Basket Civitanova Marche: Gianpaolo Riccio 28 (3/6, 7/11), Nicholas Dessi’ 14 (4/5, 2/7), Matteo Felicioni 11 (2/3, 2/4), Nicola Rosettani 10 (2/5, 2/6), Valerio Costa 6 (1/10, 0/0), Marco Vallasciani 1 (0/2, 0/0), Francesco Guerra 1 (0/1, 0/4), Giorgio Montanari 0 (0/0, 0/1), Flavio Seri 0 (0/0, 0/0), Giulio Abbate 0 (0/0, 0/0), Emanuele Musci 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 8 / 14 – Rimbalzi: 22 8 + 14 (Nicholas Dessi’ 7) – Assist: 15 (Valerio Costa 6).

I RISULTATI DELLA 19a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B E LA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Terza gara consecutiva al Flaminio per RivieraBanca Basket Rimini, che per la 19a giornata di campionato (la 4a di ritorno) ospita la Virtus Basket Civitanova Marche, penultima in classifica con 4 punti (record: 2-15), contro i 26 dei biancorossi, terzi. All’andata la truppa di Ferrari espugnò il PalaRisorgimento al termine di una partita dal punteggio basso (finì 40-69).

Rimini, che deve fare a meno di Rivali e Saccaggi, si affida a questo quintetto iniziale: Tassinari, Mladenov, Bedetti, Masciadri, Rinaldi. Per Civitanova: Costa, Riccio, Dessì, Vallasciani, Felicioni.

Il primo canestro è del marchigiano Costa. Risponde Masciadri: 2-2. Ancora il n. 22 della Rinascita dalla media: 4-2.  Assist no look di Tassinari, Rinaldi alla tabella (6-2). Masciadri e Rinaldi fanno già scappare Rbr: 10-2 a -6’23” con Civitanova che si rifugia in time out. Primo fallo biancorosso di Bedetti, subito dopo Mladenov. 10-4. Prima bomba di giornata, Bedetti! 13-4. Guerra rileva Costa tra gli ospiti. Tassinari-Mladenov, Rbr va. 15-6. Secondo fallo Mladenov, rilevato da Scarpini. Esce Rinaldi per Arrigoni. Il baby Scarponi appena entrato mette a segno la bomba: 18-11. Felicioni colpisce dall’arco e fa avvicinare gli ospiti: 18-14. Esce Guerra rientra Costa. Dentro anche Rosettani. Masciadri 1/2 ai liberi (19-15). Fabiani per Masciadri, Tassinari 2/2 dalla lunetta. 21-16. Tassinari lancia Bedetti in contropiede: 23-16. Tassinari si mette in proprio dall’arco: bomba. Risponde Riccio sempre da tre: 26-19. Vederti in lunetta a -19″. 1/2 e 27-19. Fabiani sbaglia il tiro sulla sirena, finisce 27-19.

Secondo periodo. Rosettani tripla: 27-22. Fabiani in lunetta: 1/2 (28-22). Terzo fallo di Guerra, sostituito da Felicioni. 28-24. Fabiani in lunetta fa 2/2: 30-24 a -8′. Bomba di Tassinari! 33-24. Masciadri dalla media: 35-24, Masciadri poi commette fallo mandando in lunetta Felicioni: 2/2 e 35-26. Rinaldi per Fabiani in casa Rbr. Masciadri: assist al bacio per Rinaldi, risponde Riccio dall’arco ma Scarponi bombarda ancora dall’angolo: 40-28. 1/2 per Vallasciani: 40-29 a -3’26”. Time out. Arrigoni 2/2, Rimini sale a +13 (42-29). Masciadri da sotto per il 44-29. Poi assist per Arrigoni, ma Civitanova non ci sta: 48-34. Gran canestro di Mladenov: 48-34. Si va negli spogliatoi sul 48-36.

Si ricomincia, Rimini con lo stesso quintetto iniziale. Bedetti risponde alla tripla di Riccio, che però replica subito dopo, canestro ad alto coefficiente di difficoltà: 51-42. Bedetti in lunetta da 1/2: 52-42 a -8’02”. Altre due comete di Civitanova riavvicinano gli ospiti, poi schiaccione di Mladenov: 56-48. Rinaldi per il +10. Terzo fallo di Bedetti, che lascia il campo ad Arrigoni. Masciadri step-back: 60-48, timeout Civitanova a -5’06”. Ancora Riccio in trance agonistica, risponde Masciadri, miglior marcatore. Poi Arrigoni-Rinaldi: 64-52. Ancora Riccio, con aggiuntivo sbagliato: 64-55. Fabiani: canestro e fallo, 1/1, 6 punti per il lungo forlivese (67-55). Tripla di Masciadri e canestro allo scadere di Fabiani: 72-55 alla fine del terzo periodo.

Ancora Masciadri dall’arco, 21 punti per il n. 22 biancorosso. Rimini a +22, time out Civitanova. Dessi per gli ospiti, 79-57. Scarponi punisce ancora dall’arco: 82-57. Escono Tassinari e Masciadri, entrano Mladenov e Arrigoni. Riccio, 23 punti: 82-60. Mladenov lancia Scarponi in contropiede: 84-60 a -5’40”. Bedetti tripla: 87-62. Entra Dario Rossi a -4’52”. Vola Mladenov: 89-65. Scarponi tripla! 92-68. Entra Amati. Esce Scarponi per Carletti, quintetto baby in campo. Segna Amati: 94-71. Mladenov da tre, poi assist per Fabiani: 99-71. Mladenov ruba palla su rimessa e segna il definitivo 101-71. Sette giocatori biancorossi chiudono in doppia cifra.

RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo mercoledì 16 febbraio alle ore 20:30 al Flaminio per il recupero della tredicesima giornata di campionato contro Il Campetto Ancona.

IL DOPOGARA

VOTA L’MVP DI RBR

Paolo Guiducci