Indietro
venerdì 20 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

La Virtus cade dopo tre mesi, Libertas a tiro di play off

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 27 feb 2022 19:02 ~ ultimo agg. 22:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Aveva perso l’ultima partita in campionato lo scorso 21 novembre e da allora la Virtus aveva messo in fila nove risultati utili consecutivi. Fra i neroverdi e la doppia cifra si è intromesso il San Giovanni, che nel tardo pomeriggio di sabato ha interrotto l’imbattibilità della banda di Bizzotto festeggiando al contempo il secondo successo di fila, che dà modo ai rossoneri di agganciare il Domagnano e di farsi vedere minacciosamente negli specchietti retrovisori del Fiorentino. Nell’anticipo spostato alle 18:30 causa neve, il San Giovanni apre subito le marcature con Mema, preciso su punizione dopo sol 6’ di gioco. Al 24’ Tasini semina il panico in area neroverde e firma il raddoppio. La Virtus accorcia nel secondo tempo con Manuel Battistini, senza riuscire però a rimettere in piedi una gara che, al triplice fischio, la costringe a registrare il pericoloso riavvicinamento di una nutrita pattuglia di squadre.

Di questa fa parte anche la Libertas che, caduta nell’infrasettimanale, si rialza contro il Cosmos grazie a Barretta. È suo il gol-partita che risolve una pratica sulla carta non esattamente proibitiva – c’era di fronte il fanalino Cosmos – ma fattasi spinosa dopo il rosso guadagnato da Fraternali a ridosso dell’ora di gioco. Nonostante la lunga fase in inferiorità numerica, i granata conducono in porto tre punti importantissimi per la corsa ai play-off diretti, ora lontani appena due lunghezze.

Questo il programma della 23a giornata di campionato:

VIRTUS
Passaniti, M. Battistini, Nodari, Giacomoni, Gori (dall’81’ Raiola), Ciacci, Baiardi (dal 66’ Focaccia), Golinucci,
Apezteguia, Angeli, Raschi (dal 66’ Tadzhybayev)
A disposizione: A. Battistini, Castiglioni, Gravina
Allenatore: Luigi Bizzotto
SAN GIOVANNI
De Angelis, Senja, Angelini, Conti, De Biagi, Lisi, Strologo, Grillo, Tasini, Montebelli, Mema
A disposizione: Montagna
Allenatore: Massimo Dolcini (sostituisce Marco Tognacci)
Arbitro: Luca Zani
Assistenti: Francesco Mineo, Alfonso Giannotti
Quarto ufficiale: Elison Luci
Ammoniti: Grillo, Baiardi, Lisi, Montebelli, Angeli, Mema
Marcatori: 6’ Mema, 24’ Tasini, 51’ M. Battistini

COSMOS
Gregori, Pari (dall’81’ Braghiroli), Cavalli, Sartini, Celli (dal 46’ Comanducci), Zafferani, Zaghini, Valentini, Venerucci, Gjorretaj, Neri
A disposizione: Batori, Donati, Cervellini
Allenatore: Massimo Gori
LIBERTAS
Zavoli, Pesaresi (dal 65’ Flores), Fraternali, Barretta, Ruiz, Moretti, Patregnani, Cuomo, Olcese (dall’85’ Berretti), Aruci, Morelli
A disposizione: Gentilini, Ndao, A. Gasperoni, L. Gasperoni, Giorgini
Allenatore: Gabriele Cardini
Arbitro: Antonio Ucini
Assistenti: Salvatore Tuttifrutti, Andrea Zaghini
Quarto ufficiale: Domenico De Girolamo
Ammoniti: Valentini, Zaghini, Pari
Espulsi: Fraternali (rosso diretto)
Marcatori: 67’ Barretta

FSGC | Ufficio Stampa