Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

Cosmos-Tre Penne 1-3

In foto: (Foto ©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 19 feb 2022 18:48 ~ ultimo agg. 19:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

22a giornata di Campionato Sammarinese 2021/2022
Cosmos-Tre Penne 1-3

IL TABELLINO
Cosmos (5-3-2): Gregori; Cavalli, Comanducci, Sartini, Nanni, Celli (17’ st Della Valle); Valentini (31’ st Venerucci), Zaghini, Gjorettaj; Ura, Stella. A disposizione: Batori, Pari, Nicola Zafferani, Graghiroli, Neri. Allenatore: Massimo Gori.

Tre Penne (4-3-3): Migani; Sartori (12’ st Vandi), Lombardi, Casadei (1’ st Genestreti), Cauterucci; Gai, Battistini, Matteo Semprini (12’ st Zonzini); Ceccaroli (22’ st Pietro Semprini), Badalassi, Cibelli (1’ st Chiurato). A disposizione: Lanzoni, Giacomo Zafferani. Allenatore: Stefano Ceci.

Arbitro: Zani.
Assistenti: Gallo e Nuzzo.
4° Ufficiale: Vandi.

Marcatori: 9’ pt Ura, 14’ pt Gai, 13’ st Ceccaroli, 16’ st Chiurato.

Espulsi: 44’ pt Stella (C) e allenatore Cosmos Massimo Gori.

CRONACA E COMMENTO
Il Tre Penne torna alla vittoria e lo fa battendo il Cosmos ultimo in classifica. La gara però inizia meglio per gli avversari ai quali bastano 90” per avere l’occasionissima: traversone di Ura, Cavalli ci arriva in spaccata e centra il palo. Sempre Ura va vicino al gol al 7′, quando si trova negata la gioia del gol dall’intervento di Migani che manda in angolo un tiro da dentro l’area di rigore. È il preludio al gol che arriva due minuti più tardi quando Lombardi commette un errore in uscita e regala la palla proprio a Ura che scavalca anche Migani e segna l’1-0. Il vantaggio dura solo 5 minuti perché al 14′ il Tre Penne trova il pari. Ceccaroli trova uno spiraglio per Sartori che in area mette in mezzo per Gai il quale insacca poco prima della linea. Tre Penne che avrebbe l’opportunità per passare in vantaggio per ben due volte tra il 32′ e il 34′: prima è Ceccaroli che mette alla prova Gregori con un tiro da dentro l’area sul primo palo respinto in corner, poi Cibelli mette in mezzo per Badalassi che tenta il gol in girata e trova il volo del portiere avversario che devia sopra la traversa. Prima del finire di frazione vengono espulsi sia Francesco Stella che l’allenatore del Cosmos Massimo Gori rei di aver proferito qualche parola di troppo nei confronti del direttore di gara.

Nella ripresa, con il Cosmos in inferiorità numerica, i ragazzi di Ceci premono sull’acceleratore e si assiste ad un vero e proprio monologo biancazzurro. Dopo due minuti il neo entrato Chiurato ha l’occasione per portarsi in avanti con un tiro di collo destro, che viene deviato in angolo da Gregori. Il gol del 2-1 arriva al 13′: Chiurato serve Ceccaroli, che sulla linea del limite dribbla un avversario e poi calcia d’interno destro, segnando il sesto centro in stagione. Al 16′ arriva anche il tris, traversone di Gai con il mancino per l’acrobazia di Chiurato che segna un gol da applausi. Continui gli attacchi della compagine di Città per trovare anche il quarto gol, al 27′ Chiurato rimette in mezzo dopo un cross, colpo a botta sicura di Badalassi che trova ancora la respinta di Gregori.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
di Icaro Sport