Indietro
menu
1307 bambini nel 2021

Centri estivi. Partito percorso per individuare spazi e gestori

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 23 feb 2022 14:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Primi passi: individuare gli spazi e i soggetti. E’ partito il percorso di preparazione ai centri estivi. La Giunta ha approvato gli indirizzi per la loro organizzazione e coinvolgerà, mediante lo strumento dell’ istruttoria pubblica, i soggetti del terzo settore. Lo scorso anno fruirono del servizio 1307 bambini.

Si è stabilito che nella scelta dovranno essere presi in considerazione “elementi valutativi relativi alla qualità della soluzione progettuale presentata e all’impegno organizzativo del soggetto co-proponente da intendersi come risorse umane, finanziarie e strumentali impiegate“.

L’altro aspetto tè relativo agli spazi. È attualmente in corso una verifica, sia con le direzioni degli Istituti scolastici, che interna, in merito alla concreta utilizzabilità degli immobili nel periodo estivo come sede fisica di Centri estivi non comunali.

Con l’approvazione degli indirizzi – spiega Chiara Bellini, Vicesindaca con delega alle politiche educative del Comune di Rimini – Rimini si prepara ai prossimi centri estivi. Tutti i genitori dei 1.307 bimbi iscritti l’anno scorso hanno infatti potuto usufruire dei voucher per l’abbattimento dei costi della retta. Le linee guida appena individuate servono per partire con le procedure di individuazione degli spazi e dei soggetti, in maniera tale da essere pienamente operativi per la stagione estiva”.