Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Basket Serie B

RBR vince il big match con la Real Sebastiani Rieti, il dopogara

In foto: (Foto Nicola de Luigi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 23 gen 2022 23:18 ~ ultimo agg. 24 gen 14:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Vincono i biancorossi! Successo importante per RivieraBanca Basket Rimini che supera la Real Sebastiani Rieti, vendicando la sconfitta dell’andata, davanti ad una bella cornice di pubblico riminese che ha risposto alla chiamata per una partita così significativa. Quaranta minuti di tanta intensità e spettacolo al PalaFlaminio dove i ragazzi di coach Mattia Ferrari, trascinati da un superbo Andrea Tassinari, hanno dimostrato qualità e carattere per avere la meglio su una corazzata ambiziosa come la Real Sebastiani.

Le dichiarazioni del dopogara dell’allenatore di RBR, Mattia Ferrari. “Abbiamo vinto uno scontro diretto, una partita importante. Nel finale avremmo anche potuto ribaltare la differenza canestri, nel secondo tempo ad un certo punto abbiamo preso chiaramente il sopravvento nella gara giocando una pallacanestro molto solida. Nel complesso non si può che essere contenti, vincere questa partita per noi era un segnale importante per tutto il lavoro che stiamo facendo: ci portiamo a casa tutto quello che c’è di buono da questa partita.”

Le dichiarazioni a caldo del play-guardia biancorosso Andrea Tassinari. “Sono molto contento perché era una partita importante, giocavamo contro una delle 3-4 squadre più forti del campionato. Ben vengano prestazioni come quella di stasera quando ci sono partite così importanti.”

Una domanda per entrambi: quanto ha pesato il fattore pubblico, nonostante la limitata capienza, in questa vittoria?
Andrea Tassinari: “Secondo me i tifosi hanno risposto alla chiamata. In campo mi sono sentito col sesto uomo per tutta la partita, anche quando abbiamo fatto due palle perse brutte od un po’ di anti-basket per un attimo il pubblico ci ha sempre e comunque sostenuto.”

Coach Mattia Ferrari: “I tifosi sono stati ancora una volta molto bravi perché ci hanno aiutato: sono stati presenti con gli applausi ed i cori. Mi piacerebbe vedere cosa succede a giocare una partita del genere con il palazzetto pieno in tempi normali perché probabilmente oggi sarebbe stato pieno ed ancora più bello. Il nostro pubblico è sicuramente adeguato alla tradizione ed importanza della piazza, che vuole vedere un certo tipo di pallacanestro e spera come tutti noi di raggiungere certi risultati.”

Ufficio Stampa RivieraBanca Basket Rimini