Indietro
menu
Emergenza rientrata

Dopo la prima imbiancata, scattato il piano neve. A Rimini nessuna criticità

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 10 gen 2022 12:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Neve e temperature intorno allo zero hanno fatto scattare domenica il piano neve anche nel comune di Rimini con Anthea e Protezione Civile (insieme alla polizia locale) impegnate nella gestione delle strade. Particolare attenzione, dalle prime ore del pomeriggio, nella zona forese. Attivati i mezzi spazzaneve, sulle colline di Rimini: Covignano, Monte Cieco, Dogana e nella zona nord dell’area urbana. Ai mezzi con le lame, per la pulizia delle strade, sono seguiti poi quelli per lo spargimento del sale in tutta la viabilità principale: forese e area urbana. Un’operazione che si è poi ripetuta anche nelle ore notturne e nelle prime ore del mattino, quando si è provveduto anche allo spargimento manuale del sale in alcuni punti “sensibili” della città e senza mai registrare situazioni particolari di ghiaccio.

L’emergenza attualmente è rientrata, considerate le previsioni che al momento non segnalano ulteriori precipitazioni nevose nei prossimi giorni.