Indietro
martedì 18 gennaio 2022
menu
Volley A2 Femminile

La Omag-MT vola in Sicilia per la sfida con la Sigel Marsala

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 3 dic 2021 10:51 ~ ultimo agg. 16:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Guardare avanti. È questo l’obiettivo in casa Consolini. La OMAG-MT, osservato il turno di riposo, è tornata in palestra per preparare al meglio la sfida contro la Sigel Marsala, valida per l’ultima giornata del girone di andata.

Domenica 5 dicembre le ragazze di Enrico Barbolini saranno in Sicilia per dare inizio ad un probabile tour de force che potrebbe vederle coinvolte nelle prossime settimane. Certamente una vittoria consentirebbe alla compagine marignanese di saltare il primo turno di Coppa Italia con il passaggio diretto ai quarti di finale del 22 dicembre. In caso contrario scenderebbero in campo già domenica 12 dicembre per gli ottavi di finale.

La sconfitta maturata contro Olbia e il sorpasso di Brescia in classifica non hanno creato scompensi al morale di squadra, sempre ottimista e determinata. Una classifica comunque ancora apertissima, con tre formazioni a giocarsi i primi due posti validi per l’accesso diretto ai quarti di Coppa.

A fare il punto sulla situazione biancazzurra sono coach Enrico Barbolini e la schiacciatrice Alessia Bolzonetti.
“Sappiamo bene che la partita di Marsala sarà una sfida impegnativa, non solo per la lunga trasferta che ci aspetta ma perché incontreremo una buona squadra che lotterà fino alla fine per ottenere il miglior risultato possibile. In questi giorni abbiamo un po’ riposato e ripreso a lavorare nel migliore dei modi come sempre. Siamo consapevoli che il risultato della partita sarà importante per l’imminente coppa Italia, ma come sempre siamo completamente concentrati su di noi, per esprimere il miglior gioco possibile, coscienti che questa è la strada giusta per ottenere dei buoni risultati”.

“Marsala in casa rende la vita difficile a tutti – racconta Alessia Bolzonetti – ma noi abbiamo una gran voglia di rifarci. La cosa positiva è che non è mai mancato il sorriso che poi è la nostra forza. Siamo un gruppo che si diverte a stare insieme e si diverte anche sul campo e domenica dimostreremo a tutti che un piccolo incidente di percorso ci può stare”.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.