Indietro
menu
puntata speciale

Il 2021 con gli occhi di medici e infermieri. Questa sera a "Tutta salute"

In foto: Lucia Renati nello studio di "Tutta salute"
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 21 dic 2021 14:57 ~ ultimo agg. 22 dic 07:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Questa sera, martedì 21 dicembre, alle 20:40 puntata speciale pre-natalizia di TUTTA SALUTE dedicata al 2021 visto con gli occhi dei medici e degli infermieri dopo un altro anno di pandemia.
La puntata vuole ricordare cosa è stato il nostro paese quando è scoppiata la pandemia da covid e non c’erano i vaccini di cui oggi disponiamo.
Protagoniste le voci e i volti e il racconto dei sanitari riminesi che a inizio dicembre si sono riuniti al cinema Fulgor di Rimini in una serata presentata dalla nostra direttrice Simona Mulazzani, organizzata dall’Ordine delle professioni infermieristiche e dall’Ordine dei medici e odontoiatri provinciale.

Abbiamo scoperto la potenza degli affetti, degli abbracci quando ci sono stati negati, dei sorrisi, quando sono stati coperti dalle mascherine, del respiro quando abbiamo dovuto combattere con una fame fino al 2020 sconosciuta a chi è sempre stato bene: la fame d’aria. Perché respirare è un gesto così semplice, automatico, lo diamo per scontato. Invece il covid ci ha insegnato quanto sia prezioso il nostro respiro. Lo sanno bene le persone che sono finite in terapia intensiva, con il casco per respirare. Ce ne sono ancora oggi.
Di meno certo, ma ci sono. Dall’inizio dell’anno in tutto il mondo, al momento in cui parliamo, ci sono stati 5.331.019 morti.

Mogli, mariti, figli e figlie, madri e padri, nonne e nonni, persone legate ad altre persone e a tanti ricordi ai quali abbiamo dovuto dire addio in maniera inaspettata e ingiusta, in molti casi senza nemmeno un ultimo bacio o un ultima carezza.

Se qualcosa abbiamo imparato da questa tragedia mondiale che ci ha resi tutti uguali, è che noi esseri umani, insieme possiamo sconfiggere anche quello che ci fa più paura e che la scienza è dalla nostra parte. Continuiamo a prenderci cura di noi e degli altri, vaccinandoci.

In questa puntata speciale:

Dottoressa Lara Pieroboni – infermiera esperta all’ospedale di Rimini è stata coinvolta fin da subito nell’apertura del V piano COVID dell’ospedale Infermi. Poi è stata assegnata al pronto soccorso e medicina d’urgenza in area critica sempre per seguire i pazienti covid, ha coordinato il personale ai tamponi e ai drive trought di rimini. È stata una delle prime vaccinatrici e coordinatrice dell’hub principale di Rimini.

Il dottor Corrado Paolizzi, medico di base, lui ama definirsi “medico di famiglia” consigliere provinciale riminese della FIMMG uno dei sindacati dei medici di medicina generale.

La dottoressa Patrizia Gelmi, geriatra e coordinatrice infermieristica presso la ASP Valloni.

Dottoressa Chiara Tenti, medico delle USCA (unità speciali di continuità assistenziale dell’Ausl Romagna , impegnata nell’assistenza domiciliare ai malati covid.

La puntata è disponibile anche su icaroplay.it