Indietro
lunedì 6 febbraio 2023
menu
Memorial "Piero Serafini"

De Rossi, Mazza e Serafini volano nei quarti nell'Open di Natale del Tc Riccione

In foto: Noah Perfetti e Marcello Serafini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 27 dic 2021 19:17 ~ ultimo agg. 19:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’aria di casa fa bene ai giocatori romagnoli e sammarinesi. Marco De Rossi, Manuel Mazza e Marcello Serafini sono approdati infatti ai quarti di finale nel torneo nazionale Open di Natale del Tennis Club Riccione, il memorial “Piero Serafini” dotato di 4.000 euro di montepremi.

In apertura di programma è arrivato il successo del 2.4 sammarinese Marco De Rossi sul 2.3 ravennate Alessandro Dragoni, testa di serie n.8, per 6-3, 6-3. Match controllato sempre dal Titano che anche nella Perla Verde sta confermando i progressi del 2021.

E domani (martedì) alle 15 se la vedrà nei quarti contro uno dei suoi più cari amici nel Circuito, oltre che compagno di allenamenti, il 2.1 riminese Manuel Mazza (Tc Viserba) che negli ottavi ha vinto facilmente per 6-0, 6-1 sul giovanissimo faentino Lorenzo Beraldo (2.5), promettente portacolori del Tc Faenza.

È andato al 2.2 riccionese Marcello Serafini (n.4) l’altro derbissimo: il giocatore di casa, anche se portacolori del Tc Sinalunga, ha battuto 6-2, 6-3 il 2.4 faentino Noah Perfetti (Tc Faenza).

Esce di scena invece il 2.3 riminese Alberto Morolli (Tc Riccione), battuto 6-1, 6-4 dal 2.2 Alessandro Ceppellini (n.5), in una partita che il romagnolo sembrava aver sotto controllo nel secondo set.

Quarti, ma per il forfait dei loro avversari, anche per Alberto Bronzetti (2.4) e per il 2.2 Andrea Picchione (n.2), beneficiati dal ritiro rispettivamente del 2.2 Tommaso Compagnucci (n.3) e del 2.6 Leonardo Angeloni. Ha chiuso il programma il match tra Federico Bertuccioli (2.3, n.7), allievo della Galimberti Tennis Academy, e Fabio Mercuri (2.4).

Il torneo ha il supporto importantissimo in qualità di amico e supporter della Farmacia Centrale di Riccione (Via Diaz) del dottor Gianfrancesco Carbini. Il giudice di gara è Antonio Giorgetti, direttore di gara Simone Lusini.

Altre notizie
Calcio Prima Categoria

Riccione-Villamarina 2-2

di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport