Indietro
mercoledì 26 gennaio 2022
menu
Basket Serie B

RBR sconfitta a Roseto (80-72), il dopogara di coach Mattia Ferrari

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 7 nov 2021 21:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Le dichiarazioni del tecnico di RivieraBanca Basket Rimini, Mattia Ferrari, al termine della gara persa nella tana della Liofilchem Roseto (80-72, vedi notizia).

“Ci è mancata lucidità e probabilmente un po’ di energia – attacca Ferrari -. Roseto è stata avanti 40′, noi le 2-3 volte che potevamo cambiare l’inerzia della partita abbiamo commesso degli errori. Torniamo a casa sapendo di aver perso su un campo difficile, qui si poteva perdere anche al completo e noi non lo eravamo; abbiamo obbligato Roseto a giocare una grande partita, questa è una piccola soddisfazione. Abbiamo provato con le nostre armi a contrastarli, bisognerà poi riguardare la partita ed analizzarla: al di là dei discorsi rimangono i meriti di Roseto ed in parte nostri demeriti”.

Come cambierà la squadra col rientro di Tassinari?
“Speriamo prima di tutto che possa rientrare senza problemi domenica prossima, sicuramente ci darà una grossa mano ma non bisogna caricare troppo il suo rientro. È un giocatore di questa squadra, siamo contenti che rientri e di avere una rotazione in più così da avvicinarci sempre di più all’idea di squadra che avevamo in estate.”

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.