Indietro
menu
a miramare

Lo spaccio avveniva in monopattino, 40enne arrestato dalla polizia

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 16 nov 2021 13:44 ~ ultimo agg. 17:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Appena ha incrociato la Volante della polizia di Stato ha immediatamente cambiato strada, destando così i sospetti degli agenti che l’hanno inseguito. Un 40enne albanese, che nel tardo pomeriggio col suo monopattino stava percorrendo viale Marconi a Miramare, ha cercato di seminare i poliziotti imboccando il lungomare. A un certo punto ha persino abbandonato il monopattino ed è corso via a piedi. Durante la fuga si è disfatto di un involucro, poi recuperato dagli agenti e contenente 5 grammi di cocaina.

L’albanese, in Italia senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato dall’equipaggio delle Volante e arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Secondo quanto emerso, il 40enne utilizzava il monopattino per spostarsi e raggiungere più velocemente gli acquirenti. Dopo la notte trascorsa nelle camere di sicurezza della questura di Rimini, il presunto pusher in giornata verrà processato per direttissima.

Meteo Rimini
booked.net