Indietro
menu
Attrezzature medicali

La solidarietà dell'associazione 'Svalvolati' per l'Oncoematologia Pediatrica

In foto: la donazione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 25 nov 2021 09:09 ~ ultimo agg. 07:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nuovo gesto di solidarietà per il reparto di Oncologia pediatrica di Rimini, che ha ricevuto una nuova importante donazione da parte dell’Associazione ODV “Gli Svalvolati dell’Adriatico”.

Si tratta di attrezzature medicali per un valore complessivo di circa 10.000 euro, un corposo kit che andrà a rinnovare il parco tecnologico per l’assistenza ai piccoli malati ricoverati all’interno del reparto di Oncoematologia Pediatrica, composto da bilance per neonati, Statimetri portatili, un infantometro, bilance digitali, una sonda Lineare da ecografo e una Top console per carrello ergonomico.

La cerimonia di consegna e ringraziamento si è tenuta venerdì 12 novembre u.s. presso l’ospedale Infermi di Rimini, presenti la dott.ssa Roberta Pericoli, direttrice dell’Oncoematologia Pediatrica, il direttore dell’U.O. Pediatria dott. Gianluca Vergine, la dott.ssa Elisabetta Montesi Responsabile Ufficio Fund raising e la dott.ssa Francesca Raggi, direttrice del Presidio Ospedaliero Infermi di Rimini .

Questo progetto – spiega il presidente dell’Associazione Mirco Grossinasce nel 2017, grazie a persone con la passione per i camion, che a seguito di un primo raduno benefico, sono riusciti a raccogliere fondi e a donare  le 2 prime amache da posizionare all’interno delle termoculle, per far sentire i piccoli nati prematuri ricoverati presso la Terapia Intensiva Neonatale di Rimini, come nel grembo della propria madre.  Successivamente a questo risultato, ottenuto da sole tre persone, travolti dall’entusiasmo, si è pensato di far crescere il gruppo, coinvolgendo altri amici e colleghi che avessero voglia di condividere l’intenzione di fare beneficenza e nel 2020 abbiamo deciso di fondare una Onlus riconosciuta”.  “Questo importante traguardo, ci ha consentito, quest’anno, anche grazie ai nostri sponsor e ai 32 associati, di organizzare un evento tenutosi il 28 e 29 agosto a Savio di Ravenna, molto partecipato, con il quale siamo riusciti a raccogliere una importante somma, necessaria all’acquisto delle attrezzature mediche che oggi con grande soddisfazione abbiamo consegnato al reparto oncologico pediatrico di Rimini”

“La donazione – ha dichiarato Roberta Pericoli, direttrice dell’Oncoematologia Pediatricava in parte ad implementare la strumentazione diagnostica già a disposizione del reparto di Oncologia pediatrica e in parte va a sostituire attrezzature ormai datate, utili a garantire una migliore qualità assistenziale. Siamo molto grati all’Associazione, per la generosità e sensibilità espresse con un gesto concreto, a sostegno della sanità e del nostro ospedale, a beneficio dei piccoli pazienti e dell’intera comunità”. Si unisce ai ringraziamenti anche Francesca Raggi, Direttrice dell’ospedale Infermi, che esprime apprezzamento anche a nome della Direzione aziendale, in particolare per la grande umanità e generosità dimostrate dall’Associazione, che con questa donazione consolida un rapporto di collaborazione a sostegno della sanità locale, avviato qualche anno fa, ritenendo imprescindibile il supporto delle associazioni di volontariato, anche per sensibilizzare la società civile sui temi dell’umanizzazione delle cure.

Notizie correlate