Indietro
mercoledì 19 gennaio 2022
menu
Riccione Volley, Serie C

K.O. Prime Cleaning (a Ravenna) e Supermarket Abissinia (con il Rubicone)

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 9 nov 2021 12:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Pietro Pezzi Ravenna-Prime Cleaning RIccione Volley 3-1 (25-20, 25-19, 25-27, 25-12)

Quarta giornata del campionato regionale maschile di Serie C e seconda gara in trasferta per i ragazzi di coach Procucci, che sabato 6 novembre sono scesi in campo al PalaCosta di Ravenna contro la Pietro Pezzi Ra.

Il risultato finale premia la formazione locale che in quattro set (3-1) supera la Prime Cleaning Riccione.

Da lunedì sera De Rosa e compagni sono tornati in palestra per preparare il match di sabato 13 novembre alle ore 18:00, questa volta tra le mura amiche del PalaNicoletti, contro gli emiliani del Paolo Poggi Volley Bologna.

Supermarket Abissinia Riccione Volley-Rubicone In Volley 1-3 (18-25, 22-25, 25-22, 20-25)

IL TABELLINO
Supermarket Abissinia Riccione Volley: Santini 14, Moltrasio 3, Magnifico 17, Vorabbi, Di Paola, Righi 15, Paolassini 5, Caciagli 3, Launi (L), n.e. Chistè, Cofrancesco, Lazzaretti, Morelli, Zangheri. 1° All. Lazzarini 2° All. Garavini.

Rubicone In Volley: Giovanardi, Grassi 8, Colombo 10, Balzoni, Garavaglia 5, Siroli 1, Teodorani 13, Balzani, Maestri 19, Delgado 1, (L), n.e. Carlini e Siroli. Allenatore Ortolani.

CRONACA E COMMENTO
È lotta aperta al Pala Nicoletti tra Riccione Volley e Rubicone In Volley, ma alla fine vincono le ospiti (1-3), risultato che forse sta un po’ stretto alle riccionesi, al termine di una partita assai equilibrata.

Dopo un primo set sempre condotto dalle savignanesi nel quale le ragazze di coach Lazzarini non sono riuscite a destare preoccupazioni alle ospiti, a partire dalla seconda frazione le biancoblu riescono a mettere la testa avanti nel punteggio, conducendo il gioco fino al (18-16) per poi perdere sul filo di lana il parziale (22-25).

La formazione riccionese ha reagito nel terzo, sospinta al centro da Santini, in gran sintonia con la new-entry Moltrasio, da Righi e capitan Magnifico, conquistando il terzo set (25-22).

Nella quarta e decisiva frazione le riccionesi hanno ceduto nuovamente al fotofinish: nell’ultimo set Riccione, avanti (14-10), non riesce a contenere il margine di vantaggio sulle ospiti che con alcune difese da categoria superiore e attacchi cinici beffano le locali sul finale, conquistando il match e i tre punti in palio (20-25).

La migliore prestazione di questo inizio di campionato per le ragazze di coach Lazzarini contro la seconda della classe non porta punti in casa Riccione Volley. Venerdì alle ore 21:00 l’anticipo a Ravenna con l’Olimpia Teodora.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.