Indietro
mercoledì 17 agosto 2022
menu
Volley A2 Femminile

Ancora un hurrà per la Omag-MT: superata 3-0 l'Assitec

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 14 nov 2021 19:32 ~ ultimo agg. 15 nov 14:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO-ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA 3-0 (25-21 25-9 25-20)

IL TABELLINO
OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO: Turco 4, Bolzonetti 16, Mazzon 7, Ortolani 15, Coulibaly 12, Consoli 3, Bonvicini (L), Brina 2, Ceron 1. Non entrate: Sparaventi (L), Penna, Zonta, Aluigi, Biagini. All. Barbolini.

ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA: Saccani 2, Costagli 8, Vanni 3, Tellaroli 4, Lotti 6, Montechiarini 6, Lorenzini (L), Muzi 8, Nenni. Non entrate: Poli. All. Giandomenico.

ARBITRI: Licchelli, Marotta.

NOTE – Durata set: 24′, 18′, 25′; Tot: 67′.

CRONACA E COMMENTO
Le Zie stupiscono ancora e battono l’Assitec Volleyball di Sant’Elia al termine di una partita entusiasmante. Dunque Ortolani & Co. conquistano l’intera posta infilando la sesta vittoria consecutiva. Il passo falso di Busto con Sassuolo ed il punto lasciato da Brescia ad Aragona segnano la mini fuga della Omag-MT che consolida la sua leadership nel girone A. Le marignanesi partono in sordina nel primo set, dove hanno dovuto rincorrere per buona parte ma nel secondo hanno “preso a pallate” le avversarie. Equilibrato il terzo set fino a metà, poi la Omag Mt ha messo il turbo ed ha chiuso agevolmente la contesa. Sugli scudi Bolzonetti con 16 punti e MVP di giornata premiata da Stefano Ugliola di Arpa. Da segnalare anche la continuità di Coulibaly, 12 punti per lei, e Ortolani con 15 punti. Un plauso va anche al resto della squadra per aver interpretato al meglio questo match. Il pubblico marignanese, letteralmente in visibilio, può continuare a sognare.

La partita. Squadre in campo con le formazioni tipo: Barbolini manda in campo la Turco in palleggio e capitan Ortolani a chiudere la diagonale, Bolzonetti e Coulibaly laterali, Mazzon e Consoli al centro e Bonvicini libero.
Giandomenico replica con Saccani opposta a Lotti, Montechiarini e Vanni centrali, Costagli e Tellaroli laterali e Lorenzini libero.

Parte bene la Omag-Mt con Ortolani e Bolzonetti. 5-3. Le frusinati non stanno alla finestra e dopo aver pareggiato i conti allungano costringendo coach Barbolini al primo discrezionale. 6-9 Soffre ancora la Omag-mt 7-11. Sono due colpi consecutivi di Coulibaly a rimettere in carreggiata il set. Giandomenico chiama il time out. 13-14. Ortolani, Bolzonetti ed ancora 2 volte Coulibaly e Giandomenico ferma ancora il gioco. 17-15. La Omag Mt prende il largo e Giandomenico effettua il doppio cambio opposto palleggiatore. 22-18 Bolzonetti a segno per i 3 set point. 24-21 Chiude Ortolani. 25-21.

Partenza difficoltosa per le ospiti, due errori consecutivi al palleggio di Saccani costringono subito coach Giandomenico al time out. 5-2. Ortolani al servizio scava un solco indelebile e Giandomenico non può far altro che richiamare il time out. 11-3. Muzi rileva Costagli per le ospiti 13-4. Bolzonetti stampa due muri consecutivi 15-4. In campo anche Ceron per le Marignanesi, esce Mazzon. Subito a segno Ceron. 19-6. E’ ancora di Bolzonetti l’ace che vale 15 set point. Suo anche l’ace che chiude il set. 25-9.

Terzo parziale più equilibrato fino al 10-10. Zampata di orgoglio dell’Assitec e coach Barbolini chiama il discrezionale. 11-13. Lo stop ha dato i frutti desiderati perché le padrone di casa ribaltano il punteggio con Giandomenico che ferma il gioco – 17-13. Brina rileva un’ottima Bolzonetti. 20-14. Le frusinati non mollano e accorciano. Barbolini ferma il gioco. 22-20 Ace di Brina per i 4 match point. Ancora ace di Brina. 25-20.

IL DOPOGARA
Abbiamo sentito Serena Ortolani: “Sono contentissima perché è stata una grande partita anche oggi era difficilissimo perché loro sono partite veramente molto bene difendevano tantissimo e siamo state brave a stare lì con la testa. Noi stiamo facendo un bel percorso e queste partite vinte ci danno tanta sicurezza che è fondamentale in questo periodo Si va avanti sempre pensando alla prossima”.

E Coach Giandomenico: “Io penso che abbiamo approcciato molto bene la gara e abbiamo disputato un buon primo set. Però alla distanza la Omag-Mt ha dimostrato tutto il suo valore. Secondo me in questo momento è la squadra più forte del campionato per come gioca. C’è un equilibrio molto importante e chiunque entri in campo non si nota la differenza. Un meccanismo quasi perfetto, un palleggiatore che fa la differenza e Ortolani da paura. Devo comunque fare i complimenti alle mie ragazze, oggi rientravano due atlete che erano infortunate e quindi abbiamo un po’ ripreso il filo del discorso. Nel secondo set abbiamo subito l’aggressività della Omag Mt soprattutto in battuta che è cresciuta tanto e ci siamo un po’ disorientati. È per questo che abbiamo lasciato un po’ andare il set ma nel terzo siamo ripartiti convinti, abbiamo messo a posto alcune cose e abbiamo offerto una buona prestazione. A un certo punto sembrava che in qualche modo potessimo giocarcela, ma ripeto la loro superiorità si è vista tutta nei momenti particolari con dei colpi particolari. Hanno strameritato di vincere”.

Campionato di Serie A2 Girone A
RISULTATI
Sigel Marsala Volley-Cbf Balducci Hr Macerata 0-3 (17-25, 29-31, 23-25)
Omag – Mt S.Giov. In Marignano-Assitec Volleyball Sant’Elia 3-0 (25-21, 25-9, 25-20)
Futura Volley Giovani Busto Arsizio-Green Warriors Sassuolo 1-3 (26-24, 20-25, 18-25, 35-37)
Volley Hermaea Olbia-Tenaglia Altino Volley 3-0 (25-18, 25-17, 25-16)
Seap Dalli Cardillo Aragona-Banca Valsabbina Millenium Brescia 2-3 (25-23, 25-19, 19-25, 19-25, 11-15)
RIPOSA: OLIMPIA TEODORA RAVENNA

Campionato di Serie A2 Girone B
RISULTATI
Cda Talmassons-Eurospin Ford Sara Pinerolo 1-3 (25-19, 22-25, 19-25, 17-25)
Ipag Sorelle Ramonda Montecchio-Ranieri International Soverato 3-1 (27-25, 25-20, 28-30, 25-23)
Anthea Vicenza-Itas Ceccarelli Group Martignacco 0-3 (17-25, 19-25, 19-25)
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania-Club Italia Crai 2-3 (21-25, 25-18, 25-15, 20-25, 11-15)
Egea Pvt Modica-Lpm Bam Mondovi’ 0-3 (19-25, 21-25, 17-25)
RIPOSA: TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO

Campionato di Serie A2 Girone A
PROSSIMO TURNO
17-11-2021 20:30
Cbf Balducci Hr Macerata – Assitec Volleyball Sant’Elia
Sigel Marsala Volley – Volley Hermaea Olbia (17-11-2021 19:00)
Green Warriors Sassuolo – Seap Dalli Cardillo Aragona
Olimpia Teodora Ravenna – Futura Volley Giovani Busto Arsizio
Tenaglia Altino Volley – Omag – Mt S.Giov. In Marignano
RIPOSA: BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA

Campionato di Serie A2 Girone B
PROSSIMO TURNO
17-11-2021 20:30
Itas Ceccarelli Group Martignacco – Ipag Sorelle Ramonda Montecchio
Club Italia Crai – Ranieri International Soverato
Tecnoteam Albese Volley Como – Eurospin Ford Sara Pinerolo
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania – Cda Talmassons (17-11-2021 16:00)
Egea Pvt Modica – Anthea Vicenza
RIPOSA: LPM BAM MONDOVI’

CLASSIFICA
7a Giornata Andata 14-11-2021 – Campionato di Serie A2 Girone A
Omag – Mt S.Giov. In Marignano 18; Banca Valsabbina Millenium Brescia 16; Cbf Balducci Hr Macerata 13; Olimpia Teodora Ravenna 11; Volley Hermaea Olbia 10; Sigel Marsala Volley 8; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 8; Green Warriors Sassuolo 7; Assitec Volleyball Sant’Elia 6; Seap Dalli Cardillo Aragona 5; Tenaglia Altino Volley 0;

CLASSIFICA
7a Giornata Andata 14-11-2021 – Campionato di Serie A2 Girone B
Lpm Bam Mondovi’ 17; Cda Talmassons 15; Eurospin Ford Sara Pinerolo 15; Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 15; Itas Ceccarelli Group Martignacco 13; Ranieri International Soverato 11; Tecnoteam Albese Volley Como 9; Anthea Vicenza 4; Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 4; Club Italia Crai 2; Egea Pvt Modica 0.

Meteo Rimini
booked.net