Indietro
sabato 4 dicembre 2021
menu
Campionato Nazionale USIPS

Il Gurkha Rugby Rimini batte i Cinghiali del Setta Bologna 45-8

In foto: La squadra dei Gurkha Rugby Rimini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 25 ott 2021 15:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prima di campionato e prima partita ufficiale del Gurkha Rugby Rimini, società rugbystica costituita nel 2020. Contro i Cinghiali del Setta Bologna arriva la prima vittoria per la squadra riminese, capitanata da Daniele Susini (45-8 il finale).

Nel primo tempo i Gurkha partono alla massima velocità, mettendo subito in difficoltà i bolognesi: al 10° arriva la prima meta con il n. 8 Siboni, alla terza fase di attacco, meta trasformata poi da Cagnolati. I Cinghiali replicano subito con un calcio di punizione trasformato. Gli ospiti fanno il loro gioco di avanzamento con la mischia e si procurano una seconda opportunità, ma il calcio piazzato non viene trasformato. Negli ultimi 20 minuti del primo tempo i Cinghiali respingono i vari attacchi dei riminesi e li costringono a giocare sugli impatti e sui punti d’incontro, nei quali vantano una certa superiorità, tanto che al 35° vanno in meta dopo varie penetrazioni con una mischia. Il Gurgkha, superiore nelle mischie ordinate, tenta diverse volte di andare in meta con il “carretto”, che però non va a buon fine anche a causa di alcune sviste arbitrali. Il primo tempo finisce con i Cinghiali del Setta avanti di uno: 7 a 8.

Nel secondo tempo i Gurgkha riprendono in mano le redini e spostano il gioco sulle frecce dei trequarti, grazie alla velocità dei due giovani mediani Michele De Luigi e Diego Mangione. Vanno in meta per ben cinque volte con Cellini (due mete), Squadrani (una meta) e Cagnolati (due mete), tutte trasformate da quest’ultimo (25 punti totali), piazzato anche un calcio di punizione. Secondo tempo che ha fatto la differenza con il possesso di palla dell’80%, grazie alla resistenza fisica e quindi al preparatore Masi, che segue la squadra dal punto di vista atletico.

Il commento dell’allenatore Giuseppe Leo e del viceallenatore Mattia Fornaciari: “siamo contenti della prestazione dei nostri giocatori, dobbiamo continuare a lavorare per migliorare sui punti d’incontro e sulle moul, tecnicamente dove abbiamo avuto alcuni problemi, la vittoria è di tutti gli associati di questo club che, anche se c’erano varie assenze, tutti partecipano alla vita del club”.

Formazione Gurgkha Rugby Rimini: De Luigi Michele, Squadrani Marco, Cagnolati Edoardo, Monaldini Mattia, Masi Matteo, Mangione Diego, Luzio Giulio, Fiore Alessandro, Siboni Simone, Mini Andrea (vice capitano), Albani Andrea, Cellini Raffaele, Susini Daniele (capitano), De Stena Angelo, Panaggio Antonio, Orsini Marco, De Luigi Gianluca e Coloccioni Michele, allenatore Leo, v. allenatore Fornaciari. Man of the macht: Cagnolati Edoardo.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
booked.net