Indietro
sabato 16 ottobre 2021
menu
Ginnastica Artistica

Ginnastica Riccione: 14 medaglie nella 1a prova reg. del Camp. Gold Junior e Senior

In foto: Il Tecnico Federale Nataliia Komarynska e le atlete Adriana Poesio e Aurora Pillola
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 12 ott 2021 14:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Ginnastica Riccione fa incetta di medaglie nella prima gara regionale del Campionato Individuale Gold Junior e Senior di Ginnastica Artistica, svoltasi nel fine settimana nella palestra della Polisportiva Celle di Rimini. Sono ben 14 le medaglie conquistate dalle cinque ginnaste riccionesi in gara.

Nella prima gara Junior 2 Gold Aurora Pilolla è bronzo nell’All Around e oro nella specialità Parallele (10.250); Adriana Poesio si mette al collo due medaglie di bronzo: nella specialità Trave (11.250) e nella specialità Volteggio (12.650).

Nella seconda gara Senior 2 tre medaglie per Sofia Solari: terza nell’All Around, seconda al Corpo Libero (11.600) e terza alle Parallele.

Nella terza gara Gold Senior 1 per la Ginnastica Riccione arrivano due podi su tre con Beatrice Volpato che vince la gara conquistando ben quattro medaglie: oro alle Parallele (10.650) e al Corpo Libero (12.550), argento alla Trave e bronzo al Volteggio. Martina Becherucci, tornata in gara dopo oltre due anni di assenza e all’esordio nel campionato Gold Emilia Romagna, chiude la sua prova con un bronzo nell’All Around e un bronzo alle Parallele. Sara Camba, infortunata, ha potuto partecipare solo alla specialità Parallele.

Ad accompagnare le ginnaste riccionesi in gara il tecnico federale Nataliia Komarynska ed il tecnico Lorenzo Mulitze: “siamo molto soddisfatti – dicono in coro – che le ragazze raccolgano i frutti dell’intenso lavoro eseguito negli ultimi mesi, soprattutto nel periodo estivo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente della Ginnastica Riccione, Francesco Poesio: “Sono molto orgoglioso per questo risultato. Ero convinto delle potenzialità di queste nostre ginnaste, che si allenano per oltre 30 ore alla settimana, con i nostri tecnici che cercano di curarne la preparazione fin nei minimi dettagli. Questo è solo un punto di partenza, non ci accontentiamo. Siamo felici di aver fatto capire che la Ginnastica Riccione nel tempo è destinata a diventare una delle società più competitive non solo a livello regionale, ma a livello nazionale”.

Notizie correlate