Indietro
menu
A società Faro 21

Ex Pastificio Ghigi. Il lotto aggiudicato all'asta per 2,4 milioni

In foto: L'area ex Ghigi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 8 ott 2021 12:23 ~ ultimo agg. 9 ott 14:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo decenni di degrado si apre la possibilità di un rilancio per l’area dell’ex pastificio Ghigi sulla superstrada per San Marino. L’area, dopo otto aste andate a vuoto, è stata aggiudicata lo scorso 30 settembre alla società Faro 21 formata da imprenditori locali. Il lotto comprende magazzini, silos, depositi (tutti in stato d’abbandono) su un area complessiva di 100mila metri quadri. Oltre a Faro 21, era interessata all’ex pastificio anche un’altra società: nel gioco dei rilanci l’aggiudicazione, partita da una base d’asta di 1.519.000 euro, è arrivata a 2,4 milioni. La prima asta del 2018 partiva da un valore ben più alto: 8,5 milioni. L’area è vincolata ad usi industriali o artigianali.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini