Indietro
venerdì 22 ottobre 2021
menu
"Memorial Maurizio Minetti"

Mercoledì sera la partita di Coppa Italia per il Victor San Marino

In foto: Luca Della Balda, presidente Victor San Marino
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 13 set 2021 14:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Victor San Marino disputa la prima partita ufficiale della sua storia e la vince senza lasciarsi travolgere dall’emozione del debutto nel campionato italiano di Eccellenza.

Ora, però, per i biancazzurri non è il momento di adagiarsi sugli allori dopo il bel successo ottenuto a domicilio dell’Alfonsine domenica pomeriggio perché questo mercoledì dovranno affrontare il primo turno di Coppa Italia Eccellenza e Promozione.

Ad ostacolare al club sammarinese l’accesso al secondo turno della competizione calcistica, intitolata a Maurizio Minetti, ex presidente del Comitato regionale Emilia Romagna venuto a mancare nel maggio scorso, sarà il Pietracuta, squadra militante in Promozione dalla stagione 2017/2018. I rossoblu, tra le mura amiche dello stadio comunale “Claudio Bindi”, hanno battuto ieri 1-0 il Granata nella prima giornata di campionato e sicuramente mercoledì 15 settembre tenteranno l’exploit contro capitan Barone e compagni all’Acquaviva Stadium della Repubblica di San Marino.

Dirigerà l’incontro l’arbitro Giorgio Piraccini, coadiuvato dal primo assistente Mario Topo e dal secondo assistente Sharon Muratori (tutti e tre della sezione di Cesena); fischio d’inizio ore 20.30.

Luca Della Balda, presidente del Victor San Marino: “La stagione ufficiale è iniziata bene per il Victor San Marino. La squadra ha disputato un ottimo primo tempo segnando due gol senza subirne alcuno e poteva chiudere la partita già entro i primi 45 minuti di gioco se fosse riuscito a concretizzare anche solo una delle sue azioni offensive create. Nella ripresa, invece, ha sofferto perché l’Alfonsine è cresciuta, è diventata più grintosa e ha saputo tenere bene il campo anche sotto l’aspetto atletico. Ciò che conta, però, è aver messo nel cassetto i primi tre punti della stagione. Grazie alle indicazioni di mister D’Amore, ho trovato il Victor San Marino ben organizzato in campo e con tanto spirito di sacrificio: a tratti, durante la gara, sembrava essere persino di un’altra categoria! Ora, in vista della sfida contro il Pietracuta, dobbiamo riuscire a recuperare le energie spese durante la prima di campionato. Daremo il massimo anche nella Coppa Italia!”.

Gianni D’Amore, allenatore del Victor San Marino: “Mi aspettavo questo nostro successo contro l’Alfonsine perché noi dobbiamo giocare sempre per vincere tutte le partite affrontandone una alla volta. Ce l’abbiamo fatta, seppur con fatica, contro un buon club avversario e ne siamo contenti. Il primo tempo l’abbiamo giocato bene, tolti i primi 10 minuti di gioco. Nel secondo tempo, invece, siamo stati meno brillanti, ma ci sta perché abbiamo in rosa tanti giovani e l’esordio in campionato fa sempre un po’ paura a tanti. Siamo riusciti a superare un bel ostacolo perché era importante per noi partire bene in Eccellenza. Il nostro trequartista Gaudenzi aveva già avuto un problema alla caviglia, in settimana valuteremo quale è l’entità dell’infortunio che ha subito a gara in corso. La partita di Coppa Italia non sarà facile da affrontare perché il Pietracuta è una squadra scorbutica e organizzata. Noi comunque ci teniamo a fare bene anche in Coppa Italia: schiererò la migliore formazione per puntare ad accedere al secondo turno della competizione”.

Mario Barone, capitano del Victor San Marino: “La soddisfazione più grande che potessimo ottenere era la vittoria contro l’Alfonsine e l’abbiamo conquistata. Mi fa piacere essere riuscito ad entrare nel tabellino dei marcatori della partita, ma è più importante essere riusciti ad ottenere il primo successo stagione al nostro debutto in Eccellenza. Abbiamo giocato tutti uniti, compatti e con l’obiettivo comune di vincere sin dall’avvio della partita: ciò mi è piaciuto molto. Nei minuti finali siamo un po’ calati, soprattutto sotto l’aspetto della concentrazione, ma è un aspetto che può capitare durante la prima sfida della stagione. Avremo modo di crescere nelle prossime settimane impegnandoci al massimo durante gli allenamenti per poter giocare al meglio contro qualsiasi nostra squadra avversaria. Dovremo essere concentrati, determinati e vogliosi di vincere in ogni partita, compresa quella di Coppa Italia contro il Pietracuta”.

Andrea Lattanzi
addetto stampa Victor San Marino

Notizie correlate