Indietro
menu
Cinque liste civiche

Gloria Lisi presenta i capilista: "il loro prestigio parla da solo"

In foto: Gloria Lisi e i suoi capilista
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 5 set 2021 14:17 ~ ultimo agg. 16:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono cinque le liste civiche che, insieme al MoVimento 5 Stelle, sostengono a Rimini la candidatura a sindaca di Gloria Lisi. Per la Lista Ben-Essere e Transizione ecologica la capolista è Gina Ancora, attuale Primaria del Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale di Rimini; per la Lista civica Gloria Lisi Sindaco è Roberto Romagnoli, Professore a contratto, Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita e Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie dell’Università di Bologna; per la Lista civica Rimini per le Imprese il capolista è Bonfiglio Mariotti, CEO di Bluenext e presidente di Assosoftware; per la Lista civica Un futuro verde per Rimini è Loris Grossi, Professore di Chimica Organica presso l’Università di Bologna, Campus di Rimini; per la Lista A Political Party la capolista è Wendy Ormerod, imprenditrice. “Il prestigio professionale e personale dei nostri Capolista parla da solo e dice alla città di Rimini che siamo in grado di governare bene e meglio la città“, commenta la Lisi. “In poco più di un mese siamo riusciti a costruire 5 liste, una grande squadra fatta di persone con grandi competenze, persone serie e capaci, che hanno deciso di mettersi a disposizione della città, perché tutti insieme rappresentiamo la città di Rimini e vogliamo farlo con responsabilità e trasparenza assoluta in modo da rappresentare tutti i concittadini”. “Abbiamo messo al centro della nostra proposta la salute, la sicurezza, la scuola, il lavoro e l’ambiente. Ed oltre a scriverlo nei nostri programmi , mettiamo in campo su questi temi persone con valori forti e idee chiare che lavoreranno per il bene di tutti i riminesi“. “La sfida che ci aspetta – prosegue – sappiamo che è una sfida difficile ma appassionante. E l’esperienza di questi 10 anni di governo mi ha insegnato che si possono ottenere risultati che si credevano impossibili. Girando per la città ed incontrando tanta gente sento che Rimini avrà fiducia verso di noi perché siamo l’unico progetto credibile. E a chi ci dà dei “sognatori” , dico solo che a volte i sogni si realizzano“.