Indietro
menu
cosa c'entrano gli sbarchi?

Giuseppe Conte: non scarichiamo sulla polemica politica una questione seria

In foto: Giuseppe Conte
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 12 set 2021 16:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Anche il leader del Movimento5Stelle Giuseppe Conte interviene sul drammatico episodio avvenuto ieri pomeriggio a Miramare. Conte invita ad alzare la soglia di attenzione, ad evitare facili slogan che tirano fuori sbarchi in Italia e controlli. Parla poi di un problema sicurezza che coinvolge tutta la riviera romagnola.
“La sicurezza dei cittadini è un obiettivo prioritario per il Movimento 5 Stelle. Il grave episodio di violenza accaduto a Rimini, che ha coinvolto anche un bambino, ci impone di alzare la soglia di attenzione e di impegno per rendere le nostre città più sicure e per garantire serenità e benessere ai cittadini. Ma questi obiettivi non si raggiungono sciorinando facili slogan, bensì attraverso l’impegno costante per rafforzare l’azione delle forze dell’ordine e le iniziative di prevenzione e di repressione. Affrontiamo il tema con lucidità per poter essere veramente efficaci nell’azione. In particolare, il cittadino somalo responsabile dell’aggressione ha girato dal 2015 buona parte dei Paesi europei chiedendo protezione internazionale. Solo da ultimo è arrivato in Italia: quindi non c’entrano nulla gli sbarchi in Italia e i relativi controlli.
Non scarichiamo sulla polemica politica una questione seria, che riguarda l’intera riviera romagnola, come dimostra la criminalità delle baby gang che si è manifestata a Riccione.
Lavoriamo seriamente tutti insieme per un obiettivo comune”.