Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Calcio Giovanile

Gabicce Gradara. Magi: "La collaborazione con Parma Academy è un valore aggiunto"

In foto: Alessandro Magi, responsabile settore giovanile del Gabicce Gradara
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 14 set 2021 13:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alessandro Magi, 47 anni, ex giocatore a livello giovanile del Gabicce Gradara e di altre squadre dilettantistiche, ritorna a ricoprire l’incarico di responsabile tecnico del settore giovanile del Gabicce Gradara, un ruolo che affianca a quello di allenatore della formazione Allievi. Sono 260 i tesserati, una cifra top per il club dopo gli ultimi anni di continua crescita.

“È il segno che il nostro lavoro è apprezzato e sta dando frutti – dice Magisul territorio siamo un punto di riferimento, svolgiamo un ruolo sociale importante, ma la nostra ambizione, anche in virtù dell’accordo con la Academy del Parma, è di fare un salto di qualità sotto l’aspetto tecnico a partire dalle squadre Giovanissimi”.

Come si articola la collaborazione con la Parma Academy?
“Siamo al terzo anno, purtroppo il covid ha rallentato il lavoro di collaborazione per cui cerchiamo di recuperare il tempo perduto. Abbiamo linee guida di lavoro per tutte le annate dei giocatori e in particolare per i tecnici che poi hanno il compito di plasmare i giocatori. Il lavoro punta più che sull’aspetto analitico, cioè sul lavoro individuale nudo e crudo, su quello cosiddetto situazionale: si cerca, cioè, di lavorare soprattutto con palla in movimento, cioè giocando e applicando il gesto tecnico che si è affinato replicandolo sul campo, in determinate situazioni di gioco, che si imparano ad affrontare con la presenza di avversari”.

L’obiettivo delle squadre Juniores, Allievi e Giovanissimi?
“I campionati partono il 26 settembre. La squadra Juniores è più giovane rispetto alle avversarie perché abbiamo in rosa anche ragazzi del 2005 al fianco dei 2003, ad esempio Pelinku, Della Chiara, Ugoccioni e il 2002 Carburi (sono previsti sei fuoriquota 2002). La mia formazione Allievi è composta da 2006 e 2005: è un gruppo buono. Contiamo di arrivare alla fase regionale e così con i Giovanissimi 2007. Per i 2008, invece, è la prima esperienza, vedremo cammin facendo. In generale l’obiettivo è riuscire a portare i nostri giovani in prima squadra con un bagaglio tecnico sempre più consistente”.

Nella rosa della prima squadra troviamo i 2003 Mattia Granci e Alessandro Ciaroni.

LE SQUADRE E I TECNICI
Juniores: Roberto Bartolini
Allievi: Alessandro Magi
Giovanissimi 2007: Andrea Campanelli
Giovanissimi 2008: Lazzaro Gaudenzi
Esordienti 2009: Adamo Baffioni
Esordenti 2010: Andrea Campanelli
Pulcini 2011: Mauro Pellizzari
Pulcini 2012: Andrea Ricci
Primi Calci 2013: Andrea Ricci
Primi Calci 2014: Mauro Pellizzari
Piccoli Amici 2015-2016: Francesco Marchetti
Responsabile tecnico: Alessandro Magi
Responsabili societari: Maurizio Richichi e Marco Gaddoni

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO