Indietro
venerdì 22 ottobre 2021
menu
San Marino Academy

Academy: partenza a razzo della Primavera femminile, gli U19 Reg. fanno due su due

In foto: La formazione degli Under 15 Nazionali della San Marino Academy (©SMAcademy)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 5 minuti
mar 28 set 2021 02:02 ~ ultimo agg. 02:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 5 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Fra le formazioni del settore giovanile – maschile e femminile – sono stati sette gli esordi stagionali nel fine settimana appena concluso.

SETTORE MASCHILE
Campionati nazionali
Sabato è stato il Match Day 1 della formazione Primavera 4. I Biancoazzurri – passati questa estate alla guida di Nicola Cancelli – escono senza punti dal “Bruno Chiavacci” di Prato: dopo un primo tempo a reti bianche, la Pistoiese padrona di casa apre le marcature al 56’ con Cenni; al 72’ il pareggio di Castellani, subito vanificato dal nuovo vantaggio toscano a firma di Cellai. Nel finale, è di nuovo Cenni a mettere il sigillo sulla vittoria della Pistoiese.

Esordio anche per le formazioni degli Under 15 e Under 17 Nazionali, entrambe impegnate domenica in provincia di Reggio Emilia. Nel caso dei più giovani, la Reggiana si impone solo nei minuti di recupero. Rinaldini porta avanti i padroni di casa all’8’, ma gli ospiti riescono a replicare a strettissimo giro di posta con Semperlotti. Nuovo vantaggio emiliano al 28’ con il rigore di Giallongo, anche in questo caso vanificato dopo una manciata di minuti dalla formazione allenata da Magnani, a segno con Cobo. Ad un primo tempo tanto scoppiettante fa da contraltare una ripresa bloccata; al 2’ di recupero, però, la squadra di casa fa saltare il banco grazie ad Angerame.

Nella categoria Under 17, invece, più netta la vittoria della Reggiana nei confronti della San Marino Academy. I padroni di casa chiudono la pratica nel primo tempo, portandosi sul 5-0 in virtù dei centri di Spallanzani (doppietta), Ferrari, Estachi e Devona su rigore. Il risultato resisterà immutato fino al fischio di chiusura.

Campionati regionali e provinciali
Osservavano il turno di riposo gli Under 13 Professionisti, mentre gli Under 14 domenica giocavano per la 2a giornata di campionato. A Montecchio il Piacenza si è imposto di autorità (8-3) sui ragazzi allenati da Belluzzi. Primo tempo vibrante, con Molinari a portare in vantaggio l’Academy all’8’ e Ditanto a pareggiare i conti appena 3’ dopo. Herzuah mette la freccia del sorpasso per i piacentini, ma i padroni di casa replicano al quarto d’ora con Grandoni. È la fase più eccitante del match: passano altri 2’ e Ditanto firma doppietta e nuovo vantaggio del Piacenza, che stavolta prende margine andando in gol alla mezz’ora di nuovo con Ditanto. Non è però l’ultimo squillo nel primo tempo, dato che l’Academy torna a farsi sotto in chiusura con l’acuto di Pennacchini. Nella ripresa si esaurisce però la forza propulsiva dei padroni di casa, mentre gli ospiti continuano a spingere e puntellano la vittoria con altri due centri di Ditanto – autentico mattatore del match con cinque reti personali – e due di Hohota.

K.O. casalingo anche per gli Allievi Provinciali, costretti a registrare a Dogana un netto 0-9 con l’Accademia
Marignanese nella domenica di debutto. I Giovanissimi Provinciali classe 2007-2008 erano invece in visita all’Accademia Riminicalcio. Primo tempo chiuso in vantaggio dai padroni di casa con il punteggio di 2-1: vantaggio dei padroni di casa con Della Rosa e pareggio immediati di Burioni; nel recupero, i riminesi mettono di nuovo la testa avanti con Bascucci e nella ripresa dilagano con Gabellini (a segno su rigore), Padovani (doppietta) ed infine Maiorano.

In casa invece la prima stagionale dei Giovanissimi Provinciali classe 2008 nella nuova avventura con sfide 9 contro 9. La sfida è appannaggio della FYA Riccione, che prova scappare subito con le reti in rapida successione di Fiorani e Marziani, prima di subire il colpo accorcia-distanze di Tani. Bortone e altre due volte Fiorani scavano un solco rassicurante per i riccionesi prima del riposo. Nella ripresa, Ballerini allarga ulteriormente la forbice e nel finale, dopo il gol sammarinese di Guerra, la FYA dilaga fino al 9-2 finale per effetto della tripletta di Pellittieri.

Secondo successo su due invece per gli Under 19 Regionali, che dopo aver regolato a domicilio il Tropical Coriano battono in casa anche la Polisportiva Stella: 5-2 il risultato finale, con reti sammarinesi di D’Addario (doppietta), Renzi, Ercolani e Grassi.

SETTORE FEMMINILE
È stata una partenza a dir poco roboante quella della formazione Primavera, che domenica ospitava a Domagnano la Lazio per la 1a giornata di campionato. 6-1 il risultato finale in favore delle ragazze di Urbinati, già avanti 3-1 all’intervallo e brave a non staccare la spina neppure nella ripresa. Apre Swami Giuliani all’8’ e non sarà l’unico hurrà della numero 10 di casa nella sfida. Il pareggio della Lazio al 16’ con Felici. Ma l’Academy non si scompone e dopo meno di 10’ torna avanti con Cecchini, prima di prendere margine in chiusura di frazione ancora con Giuliani. Nella ripresa le Titane non smarriscono il filo del discorso: al pronti-via Giuliani fa poker e tripletta personale. A strettissimo giro arriva anche il 5-1 di Berveglieri, che poi bisserà al 74’ per il punto del definitivo 6-1, risultato che consente alle Biancoazzurre, fra l’altro, di guidare momentaneamente il Gruppo 2 in virtù della migliore differenza reti.

Vittoria più che convincente anche per le ragazze dell’Under 12 nella 3a giornata del Girone 2: 3-1 il risultato finale nella sfida interna al Sassuolo B, ospite delle Titane a Faetano. Primo tempo chiuso sul 7-1 dalle padrone di casa, che poi, dopo il 3-3 della seconda frazione, tornano a imporsi anche nella terza con il punteggio di 8-1. In casa Academy, i gol portano le firme di Terenzi (7), Toraldo (3), Zamparini (3), Fabbri (2) e Yazici (2).

Campionato femminile Primavera, 1a giornata | San Marino Academy – Lazio Women 6-1

SAN MARINO ACADEMY: G. Zaghini; Bonora, Desiati (dal 76’ Casali), Modesti (dal 76’ Prencipe), Cecchini, A. Zaghini, Prinzivalli, Diversi, Berveglieri (dall’83’ Paolini), Giuliani (dall’83’ Cardona), Sanchi (dal 53’ Pirini). A disposizione: Scotti. Allenatore: Matteo Urbinati.

LAZIO WOMEN: Martinoli; Deangelis, Gargiulo (dal 46’ Cascioli), Comodi, Galassi (dal 50’ Cicchinelli), Rossi (dal 54’ Turco), Pallante (dal 46’ Cruciani), Iafrate, Zuzzi, Cesarini, Felici (dal 74’ Lucarelli). A disposizione: Girvasi, Petrazzi, Verrecchia, Mariangeli. Allenatore: Michela De Angelis.

Arbitro: Daniele Benevelli di Modena.
Assistenti: Massimiliano Moretti di San Benedetto del Tronto, Roberto Maroni di Fermo.

Ammonite: Modesti, Deangelis, Zuzzi, Cruciani, Paolini.

Reti: 8’, 40’ e 47’ Giuliani, 16’ Felici, 25’ Cecchini, 48’ e 74’ Berveglieri.

Campionato Primavera 4, 1a giornata | Pistoiese – San Marino Academy 3-1

PISTOIESE: Pinocchi; Natali, Tarantino, Piazza (dal 61’ Cellai), Taverni (dal 46’ Russo), De Lisio, Curumi (dal 69’
Ferraro), Segni, Cenni, Princiotta (dal 69’ Nesti), Marino (dal 61’ Coppi). A disposizione: Dumitreau, Vezzosi, Mauro, Ferzi. Allenatore: Nicolò Pasquali.

SAN MARINO ACADEMY
Amici; Severi, Guerra (dal 67’ Semprini), Dolcini (dal 67’ Lisi), Casadei, M. Pasolini, F. Pasolini (dall’82’ Gatti), Castellani, Sebastiani (dal 57’ Gasperoni), Lazzari (dall’82’ Ugolini), Santi. A disposizione: Battistini, Giannini, Vittori, Nucci, Terenzi, Cervellini. Allenatore: Nicola Cancelli.

Arbitro: Stefan Octavian Zmau di Prato.
Assistenti: Kevin Scanu e Roberto Lembo di Valdarno.

Ammoniti: Curumi, Cenni, Severi, Lisi.

Marcatori: 56’ e 88’ Cenni, 72’ Castellani, 76’ Cellai.

Campionato Nazionale Under 17, 1a giornata | Reggiana 1919 – San Marino Academy 5-0

REGGIANA 1919: Benedetti; Turri (dal 57’ Gimmati), Rubino, Candeloro (dal 57’ E. Ferrari), Wusu (dal 71’ Giovani), Magagni, Elatachi, Blanco (dal 57’ Valentini), Spallanzani (dal 66’ Parracino), Devona (dal 66’ Salsi), M. Ferrari. A disposizione: Boni. Allenatore: Antonio Palladino.

SAN MARINO ACADEMY: Borasco; Ugolini (dal 66’ Poggiali), Riccardi, Faeti, F. Ciacci, M. Ciacci (dal 46’ Renzi), Gasperoni (dal 46’ Forti), Valli Casadei, Sensoli (dal 76’ Caddy), Molinari (dal 46’ Gjepali (dal 76’ L. Ciacci)), Famiglietti (dal 66’ Moretti). A disposizione: Desideri, Bollini. Allenatore: Loris Bonesso.

Arbitro: Fausto Giannini Sanguettoli di Bologna.
Assistenti: Emanuele Spagnolo di Reggio Emilia, Alessandro Maninetti di Lovere.

Ammoniti: M. Ciacci, Turri.

Marcatori: 11’ e 18’ Spallanzani, 24’ M. Ferrari, 29’ Elatachi, 30’ rig. Devona.

Campionato Nazionale Under 15, 1a giornata | Reggiana 1919 – San Marino Academy 3-2

REGGIANA 1919: Pagani; Ferretti (dal 60’ Angerame), Boni (dal 48’ Rossi), Giallongo, Agnesini, Strozzi, Wisdom, Antuono (dal 48’ Zannoni), Rinaldini (dal 55’ Bartoli), Pellegri, Bertolini (dal 55’ Samuel). A disposizione: Prati, Malaj, Ruggeri, Puccinelli. Allenatore: Daniele Annese.

SAN MARINO ACADEMY: Casadei; Bindi, Cobo, Bugli, Faetanini, Semprini, Mularoni (dal 36’ Forcellini), Battistoni (dal 52’ Pasolini), Protti (dal 65’ Francioni), Semperlotti (dal 68’ Colonna), Valentini (dal 52’ Salvi). A disposizione: Della Balda, Baldacci, Marinucci, Sebastiani. Allenatore: Matteo Magnani.

Arbitro: Riccardo Borghi di Modena.

Ammoniti: Cobo.

Marcatori: 8’ Rinaldini, 10’ Semperlotti, 28’ rig. Giallongo, 33’ Cobo, 70+2’ Angerame.

Ufficio Stampa San Marino Academy

Notizie correlate