Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Fed. Sammarinese Tennis

San Marino Junior Cup: primi pass per i quarti di finale

In foto: Dora Miskovic
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 25 ago 2021 19:19 ~ ultimo agg. 19:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alla San Marino Junior Cup oggi sono stati assegnati i primi pass per i quarti di finale. Il torneo Under 14 e Under 16, maschile e femminile, in svolgimento sui campi del Centro Tennis Cassa di Risparmio di Fonte dell’Ovo, si sta avvicinando alle fasi decisive.

Accedono ai quarti di finale, nel tabellone Under 14 maschile, la testa di serie numero 7 Alex Guidi, che si è imposto per 6-0 6-1 su Federico Danova, la terza forza del torneo, il tedesco Samuel Braun, che ha avuto la meglio in tre set su Danny Stella (6-0 4-6 6-1) e la quinta testa di serie Noha Canonico, che ha eliminato 6-2 6-1 il portacolori della Galimberti Tennis Academy Dennis Spircu. Supera il turno anche il tedesco Lieven Mietusch, seconda scelta del seeding, che si è imposto con un doppio 6-0 su Van Son Didoni.

Nel singolare Under 16 avanzano William Mirarchi, vincitore con un doppio 6-1 su Tommaso Giuliano, e l’austriaco Leo Gutjahr, testa di serie numero 4, che ha superato in rimonta il francese Octave Caillat (2-6 6-2 6-1). Supera il turno anche Massimo Pizzigoni, vincitore su Enrico Rosellini (6-0 6-2).

Nel tabellone femminile Under 14 rispetta il pronostico la croata Dora Miskovic (foto), prima testa di serie, che ha elimiato 6-2 6-0 la lussemburghese Leila Fabbri. Accedono ai quarti anche le rumene Vanessa Fratila e Alexia Clara Adascalitei, che hanno avuto la meglio su Gloria De Santis e Claudia Galietta. Avanza anche la slovena Julija Bogatin, terza forza del tabellone, che si è imposta 6-4 6-1 su Alice Iozzi.

Nel singolare femminile Under 16 supera il turno Franesca Mattioli, che si è aggiudicata con un doppio 6-3 la vittoria sulla testa di serie numero 4 Miriana Galietta.