Indietro
sabato 16 ottobre 2021
menu
Promozione Marche

Il Gabicce Gradara si è presentato al Bel Sit. Arrivato dal Cattolica il portiere Casali

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 22 ago 2021 09:33 ~ ultimo agg. 13:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Gabicce Gradara (Promozione Marche) si è presentato nella stupenda terrazza panoramica del Bel Sit, il ristorante di Gabicce Monte, alla presenza degli assessori allo sport dei due Comuni: Roberto Reggiani (Gabicce) e Thomas Lenti (Gradara). Per l’occasione è stato annunciato un nuovo acquisto: Alessio Casali, portiere del 2002 proveniente dal Cattolica che va ad aggiungersi nel ruolo a Marco Azzolini e Tommaso Bulzinetti.

Da parte di tutti tanto entusiasmo per la ripartenza dopo lo stop di un anno (nella scorsa stagione si giocò solo una partita) e soprattutto la speranza di poter terminare questa volta la stagione, cosa non accaduta neppure nel 2019-2020.

Il presidente Gianluca Marsili ha sottolineato gli ottimi risultati del club degli ultimi anni, lo stretto legame col territorio testimoniato dal forte aumento dei tesserati a livello di settore giovanile (più di 260 i ragazzi), gli investimenti nelle strutture all’avanguardia sul territorio – in questo anno è stato rizollato e seminato il campo principale, sistemato il campo 2, riverniciati gli spogliatoi – , la collaborazione col Parma Calcio per cercare un salto di qualità sul piano tecnico, la sinergia positiva con le amministrazioni comunali di Gabicce e Gradara. “Tutto questo si deve alla forte passione dei dirigenti tutti, dei nostri volontari da un lato e degli sponsor che anche nella pandemia non ci hanno abbandonato dall’altro. Speriamo di poter tornare a gioire e a divertirci in un girone a 18 squadre agguerrito con la convinzione che il Gabicce Gradara potrà recitare un ruolo di primo piano” ha spiegato il numero uno del club.

Il direttore sportivo Gabriele Magi ha aggiunto: “Il gruppo è rimasto in gran parte lo stesso, sono usciti dei giocatori che abbiamo sostituito con altri di ottimo livello e inoltre abbiamo inserito under di valore per guardare anche al futuro. Il nostro sarà un girone difficile e stimolante, abbiamo le carte in regola per giocarcela contro tutti gli avversari”.

Da parte sua il mister Massimo Scardovi ha sottolineato le incognite che pesano su tutte le squadre dopo il lungo stop e solo il campo potrà indicare con precisione i valori tecnici. “Noi possiamo contare su una società che ha dimostrato negli anni competenza, compattezza, idee chiare e passione e per quanto riguarda la squadra ho a disposizione un gruppo affiatato, solido, che lavora con scrupolo e gioca per la maglia – ha spiegato Scardovi – . Insomma, le basi su cui ripartire sono buone ed è già importante. Siamo competitivi come molte altre formazioni per cui sarà il campo ad esprimere il suo giudizio sperando – e questo è l’auspicio di tutti gli addetti ai lavori – di arrivare fino a maggio”. E questa per il mondo del calcio dilettantistico tutto sarebbe la vittoria più bella.

Giovedì 26 allenamento congiunto al Magi contro il Novafeltria.

LA ROSA
PORTIERI: Azzolini Marco, Bulzinetti Tommaso, Casali Alessio.

DIFENSORI: Cancellieri Thomas, Costa Lorenzo, Difino Alessandro, Magi Alberto, Maggioli Manuel, Passeri Andrea, Pelinku Steven, Sabattini Alberto.

CENTROCAMPISTI: De Mattei Lorenzo, Della Chiara Lorenzo, Ferraro Domenico, Grandicelli Luca, Granci Mattia, Grassi Andrea, Innocentini Filippo, Magi Andrea, Serafini Matteo, Shehu Andry, Ugoccioni Matteo, Vaierani Davide.

ATTACCANTI: Carburi Lorenzo, Ciaroni Alessandro, Cinotti Francesco, Intilla Cristian, Roselli Emanuele, Rubino Christian, Simoncelli Elia, Vegliò Francesco.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO