Indietro
menu
Presieduta dal vescovo

Alla Riconciliazione la Messa in Suffragio della missionaria Maria Negretto

In foto: la celebrazione in Camerun
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 30 ago 2021 14:02 ~ ultimo agg. 14:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Martedì 31 Agosto alle 21 alla chiesa Gesù Nostra Riconciliazione in via della Fiera a Rimini il vescovo di Rimini mons. Francesco Lambiasi celebrerà la Santa Messa di Suffragio della missionaria Maria Negretto, deceduta lo scorso luglio in Camerun a 83 anni dopo avere dedicato 40 anni ai poveri in Africa (vedi notizia).
Come suo desiderio, la salma è stata tumulata in Camerun accanto alla Cappellina che lei stessa si era tanto prodigata a far erigere.
Originaria della provincia di Ferrara, dopo essersi diplomata infermiera e aver lavorato nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Rimini, nel 1969, ancora giovanissima, era partita per il Camerun. I suoi progetti a sostegno dei malati e dei poveri sono stati sostenuti per anni dal Campo Lavoro Missionario di Rimini. Ad occuparsi del progetto di assistenza ai giovani detenuti ora sono i volontari della Papa Giovanni XXIII.