Indietro
menu
porsche distrutta

A fuoco nella notte l'auto della società dei Paesani. Indaga la polizia

In foto: l'auto incenerita
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 18 ago 2021 10:25 ~ ultimo agg. 19 ago 11:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un episodio inquietante è avvenuto la notte scorsa intorno alle 4 in via Destra del porto a Rimini, dove la Porsche, spiegano i diretti interessati, intestata alla società dei fratelli Paesani (Claudio e Lucio, imprenditori) è andata a fuoco. La Porsche era parcheggiata in strada, vicino a casa di Claudio. Con ogni probabilità si tratta di un gesto doloso, ma la situazione è al vaglio degli inquirenti. Una delle piste potrebbe ricondurre a una vendetta politica, alla luce della candidatura di Lucio Paesani con una lista a sostegno del centrodestra.

Danneggiate dalle fiamme altre auto e uno scooter in sosta. I vigili del fuoco hanno estinto l’incendio, la macchina è andata completamente distrutta. Le indagini sono affidate alla Squadra mobile di Rimini, che ha acquisito le immagini di videosorveglianza della zona. Claudio Paesani non ha riferito di aver subito minacce nell’ultimo periodo e non ha notato nemmeno movimenti strani sotto la sua abitazione. In un messaggio su Facebook, Lucio Paesani parla di città alla deriva sul tema sicurezza e punta il dito sulle mancanze dell’amministrazione uscente.