Indietro
giovedì 5 agosto 2021
menu
ELFCIV 2021

Un quinto posto per Massimo Roccoli a Imola

In foto: Ph: Luca Gorini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 4 lug 2021 23:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è disputato questo week-end il terzo round stagionale del CIV, Campionato Italiano Velocità, sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola.

GARA1
La quinta prova stagionale del CIV Supersport 600 per Massimo Roccoli ed il Promodriver è stata sotto le attese. Il sei volte campione italiano nelle qualifiche combinate ha fatto segnare il suo miglior crono in 1’52.548 ed ha ottenuto il terzo tempo. Nella gara corsa nel soleggiato e caldo pomeriggio, Massimo Roccoli con una splendida partenza dalla prima fila è balzato in testa. Il pilota riminese è riuscito ad imporre il suo ritmo, ma purtroppo nel corso del quinto giro è scivolato mettendo così fine alla sua prova.

CIV 600SS – Imola
Qualifiche: 1) CARICASULO (Yamaha) – 2) MERCANDELLI 3) ROCCOLI (Yamaha)
Gara 5: 1) MERCANDELLI (Yamaha) – 2) STIRPE (Mv Agusta) – 3) BUSSOLOTTI (Yamaha) … RT) ROCCOLI (Yamaha)

GARA2
Domenica Massimo Roccoli ha disputato la seconda gara del terzo round CIV SSP600. La gara ha preso il via nel tardo pomeriggio e come sabatoRoccoli è scattato dalla prima fila. Il pluricampione Italiano è stato autore di un’ottima partenza, ed è balzato subito al comando. Roccoli si è subito contraddistinto, lottando nelle prime posizioni per tutta la gara, ed ha concluso in quinta posizione finale, raccogliendo punti importanti in ottica campionato.

Gara 6: 1) BUSSOLOTTI (Yamaha) – 2) MANFREDI (Yamaha) – 3) STIRPE (MV Agusta) … 5) ROCCOLI (Yamaha)

Massimo Roccoli: “Purtroppo in gara1 ho fatto un errore io e sono finito a terra in variante bassa, un vero peccato. In gara2 ero messo bene a livello di passo ma non avevo un buon setup per il fine gara e quindi mi sono trovato in difficoltà negli ultimi giri e ho preferito portare a casa punti. Voglio ringraziare tutta la squadra per il l’impegno ed il lavoro svolto. Ci tengo inoltre a ringraziare tutti i miei sponsor e sostenitori”.

Notizie correlate