Indietro
menu
un 15enne denunciato

Si introducono in piena notte al Ceis: "Volevamo fumarci uno spinello"

In foto: Il Ceis di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 10 lug 2021 15:16 ~ ultimo agg. 15:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ieri notte, intorno a mezzanotte e mezza, gli agenti della polizia Giudiziaria e Amministrativa sono intervenuti al Ceis di Rimini, dove hanno sorpreso un gruppetto di ragazzini che cercava di introdursi nel centro educativo svizzero forzando una finestra. Tre giovanissimi, non appena si sono accorti della presenza degli agenti, si sono dati alla fuga, ma uno di questi è stato fermato. Volevamo solo fumarci uno spinello in pace”, avrebbe raccontato. Una versione che non ha convinto i poliziotti.

Una volta accompagnato al comando di polizia Locale, il 15enne è stato identificato e denunciato per tentato furto aggravato in concorso. Resta da capire se il tentativo di intrusione era realmente finalizzato a un eventuale furto o se invece voleva essere una semplice bravata. Gli agenti hanno informato i genitori, accorsi al comando per riportare a casa il figlio. Ancora in corso le indagini per risalire all’identità degli altri ragazzi.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.