Indietro
lunedì 27 settembre 2021
menu
Federazione Sammarinese Tennis

San Marino Junior Open: completati gli ottavi nel singolare. In campo il doppio

In foto: Lorenzo Angelini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 28 lug 2021 18:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Giornata dedicata interamente agli ottavi di finale sia di singolare che di doppio al San Marino Junior Open, evento internazionale ITF under 18 in pieno svolgimento sui campi rossi del CentroTennis di Fonte dell’Ovo.

In campo oggi, tra i match del tabellone femminile, la sammarinese Giulia Dal Pozzo, vittoriosa ieri all’esordio sulla lituana Smilte Bakyte per 7-6 6-1. La titana non è riuscita a replicare la vittoria del primo turno e si è arresa oggi alla siciliana Gaia Greco (0-6 7-6 6-3), autrice dell’eliminazione in due set nel tardo pomeriggio di ieri della francese Kyara Belhadj, settima testa di serie.

Sempre tra le ragazze, ai quarti di finale si sono qualificate la canadese Ellie Daniels (n.8), la toscana Emma Belluomini e l’abruzzese Giorgia Roselli, le ultime due provenienti dalle qualificazioni.

Tra i maschi, prosegue la marcia del n.1 Lorenzo Ferri e del n.2 belga Jack Loge, che hanno superato rispettivamente il francese Nicholas Recoura (6-1 6-0) e Rocco Piatti (6-4 6-3). Accede ai quarti di finale anche forlivese Lorenzo Angelini (wild card), che dopo il brillante successo di ieri sullo svizzero Florent Limani, si è imposto anche sul talentuoso indiano Manas Dhamne, terza scelta del seeding, con il risultato di 6-2 6-0.

Nel doppio sono scese in campo oggi le sammarinesi Silvia Alletti e Giulia Galvani (wild card), che hanno ceduto al long tie-break alla coppia formata dalla russa Avdeeva e dall’italiana Dessolis (6-1 1-6 10-2).

In campo maschile accede invece ai quarti il sammarinese Simone De Luigi in coppia con Dzhordzho Binda: i due, al via grazie ad una wild card, si sono imposti sull’austriaco Leitner e l’italiano Vitali (n.3) con il risultato di 5-7 6-3 10-7.