Indietro
menu
indagini della polizia

Misterioso pestaggio nel bar: giovane preso a bastonate finisce in ospedale

In foto: repertorio
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 20 lug 2021 14:56 ~ ultimo agg. 21 lug 12:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ ancora tutto da ricostruire il pestaggio avvenuto lunedì sera, verso le 20.45, in un bar lungo la via Emilia a Santa Giustina. E’ lì che la vittima, un 26enne della zona, aveva dato appuntamento ad un uomo, col quale – sembra – avrebbe avuto un debito di natura economica. L’uomo, anziché presentarsi da solo, è arrivato in compagnia di altre tre persone. Una volta all’interno del bar, tra il 26enne e gli altri quattro è nata un’accesa discussione, che si è conclusa con un pestaggio in piena regola.

Il gruppetto, infatti, ha estratto all’improvviso dei bastoni e si è scagliato contro il giovane, colpito a più riprese. Poi la fuga. E’ stato allora che il 26enne, ferito e sanguinante, ha chiamato la polizia. Agli agenti ha raccontato quanto accaduto senza però specificare chi fossero i suoi aggressori. “Ne conosco solo uno, è con lui che mi dovevo incontrare…”. Anche sui motivi dell’incontro la vittima è rimasta piuttosto vaga, dando l’impressione di voler nascondere qualcosa.

Sul posto, oltre alla Volante della polizia di Stato, è intervenuta anche un’ambulanza del 118. I sanitari hanno prestato le prime cure al ferito, poi trasportato in ospedale per accertamenti. Gli investigatori della questura stanno cercando di ricostruire l’intera vicenda e risalire all’identità dei quattro aggressori. A fornire elementi utili alle indagini potrebbe essere proprio il titolare del bar, che ha assistito al pestaggio.

 

Notizie correlate
di Redazione