Indietro
menu
Scoperto dalla vigilanza

Riempie lo zaino e paga due articoli. Denunciato per tentato furto

In foto: Il centro commerciale dove si trova il negozio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 24 giu 2021 14:31 ~ ultimo agg. 14:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì sera, intorno alle 20:30, una volante della Polizia di Stato è intervenuta presso il Centro Commerciale Le Befane in quanto personale addetto alla vigilanza aveva bloccato un 20enne italiano con merce non pagata.

Il ragazzo è stato sorpreso dalla vigilanza nel reparto abbigliamento, intento a strappare i cartellini di alcuni capi di abbigliamento per poi occultarli in una borsa che aveva con sé. Il giovane, dopo aver prelevato una baguette e una bottiglia di the, pagandole regolarmente alla cassa self service, veniva successivamente fermato mentre oltrepassava le barriere antitaccheggio. Gli addetti alla sicurezza hanno effettuato un controllo scontrino, constatando personalmente che il giovane aveva occultato nella sua borsa altri prodotti. Tra la merce sottratta vi erano calzini, tre t-shirt, bibite, scatolette di tonno, gelati e dolciumi. Il ragazzo è stato denunciato per tentato furto aggravato.

Notizie correlate